PartannaLive.it


“Siciliando”: alle Cantine Caruso e Minini la chitarra jazz di Michele Pantaleo racconta la Sicilia

“Siciliando”: alle Cantine Caruso e Minini la chitarra jazz di Michele Pantaleo racconta la Sicilia
04 marzo
16:01 2015

Marzo per il Baluardo Velasco si apre con un appuntamento musicale d’eccezione. Il progetto musicale “Siciliando” del noto chitarrista marsalese sarà in scena per la rassegna Baluarte 2015 in una location suggestiva e ricca di storia: sabato 7 marzo alle cantine Caruso e Minini di Marsala.

“Siciliando” è uno dei progetti più cari al chitarrista jazz Michele Pantaleo (nella foto), tanto che per anni lo ha coltivato e fatto crescere fino ad oggi con l’idea di farne un disco che possa racchiudere e raccontare in un unico progetto artistico i suoni e le parole, filtrate e raccontate attraverso le impressioni, le immagini e i ricordi della sua terra. Un continuo alternarsi di canzoni, quasi poesie, che come quadretti tipici, evocheranno nello spettatore emozioni ancestrali in cui egli stesso può sentirsi protagonista attraverso la condivisione del proprio passato attraverso i riflessi della nostra meravigliosa terra di Sicilia.

Michele Pantaleo chitarrista e insegnante, diplomato in Flauto al Conservatorio V. Bellini di Palermo deve la sua formazione musicale a un talento naturale che lo porta già a dodici anni a suonare ed iniziare la professione musicale passando dalla Musica leggera al Pop, dal Classico al Jazz. Vincitore di due borse di studio ai Seminari di Siena Jazz e al S. Vito Jazz Festival, negli ultimi anni ha svolto intensa attività musicale e didattica soprattutto nell’ambito regionale. Già chitarrista dell’ Orchestra Jazz Siciliana e docente presso la Scuola Popolare del Brass Group di Palermo, ha al suo attivo varie partecipazioni in attività concertistiche e in registrazioni in studio come turnista e arrangiatore. Compositore ed autore, é presente nel 3° volume della collana “Sicilian jazz Collection” ed ha pubblicato il CD di Jazz moderno “Double Face”. Ha svolto un’intensa ricerca sulla musica popolare siciliana attraverso la quale ha proposto il progetto di Musica Mediterranea “Siciliando” sul quale Rai Tre nel ha prodotto un interessante servizio. Per la città di Marsala Michele Pantaleo è sicuramente stato e continua ad essere un punto di riferimento per quanti vogliono avvicinarsi al mondo musicale.

A condividere il palco per l’occasione del concerto per il Baluardo ci saranno insieme alla chitarra e alla voce di Pantaleo, Giacomo Bertuglia al basso, Felice Cavazza alla batteria, Franco Giacalone alle tastiere e Giuliana Pantaleo alla voce.

La rassegna “Baluarte”, ancora una volta diretta da Salvo Ciaramidaro, Diana D’Angelo,Claudio Forti e Paolo Navarra proseguirà fino al 30 maggio 2015. Sponsor della rassegna le cantine Caruso e Minini e l’azienda marsalese 3cel. Media partner di BaluArte radio Itaca, il portale itacanotizie.it, il quotidiano Marsala C’è e il portale turistico VisitMarsala. Tutte le informazioni al Botteghino del Baluardo Velasco Espacio Teatral aperto ogni pomeriggio dalle 17 o scrivendo a info@baluardovelasco.it. Info telefoniche: 0923.1954368 – 334.5778640.

Appuntamento dunque alle Cantine Caruso e Minini, sabato 7 marzo alle ore 21,30. Ingresso unico € 12,00.

Testo integrale

Ass. Cult. Baluardo Velasco Marsala

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE