PartannaLive.it


Giornata Mondiale del Rifugiato: il Belìce accoglie anche attraverso lo sport

Giornata Mondiale del Rifugiato: il Belìce accoglie anche attraverso lo sport
22 giugno
21:59 2015

Il Belìce sente alto e forte, da sempre, il dovere di solidarietà nei confronti di chi giunge nel nostro Paese, coltivando l’ispirazione e la speranza verso una vita più sicura e un avvenire per sé e per i propri figli.

Al via una serie di manifestazioni ed incontri, per lo più mirati verso il mondo dello sport, per diffondere la cultura dell’integrazione.

Ad operare nel territorio belicino la Cooperativa sociale Quadrifoglio che gestisce in zona il Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (Sprar).

Il sistema è composto dalla rete degli enti locali che, con il prezioso contributo delle realtà del terzo settore, realizzano interventi di accoglienza per quanti arrivano sul territorio in cerca di protezione internazionale.

Numerosi i tornei di calcio dove i ragazzi hanno avuto la possibilità di confrontarsi e integrarsi con i loro coetanei del Belìce.

In occasione della Giornata Mondiale del rifugiato a Sambuca Di Sicilia, Santa Margherita di Belìce, Menfi e Montevago i beneficiari Sprar hanno formato e iscritto le loro squadre ai vari tornei di calcetto che si svolgono nei mesi di giugno e luglio. Ragazzi provenienti dal Gambia, Senegal, e Nigeria, profondamente innamorati del calcio italiano, si cimenteranno, sfidando i loro coetanei siciliani, in partite di calcio a cinque molto avvincenti. Molti di loro hanno portato a casa coppe e trofei, altri magari hanno perso, ma l’importante è giocare, integrarsi e soprattutto vivere un presente lontano da guerre civili e violenza.

I centri Sprar ubicati nel Belìce si avvalgono di un’équipe di lavoro professionale che opera in rete con le istituzioni ed i servizi territoriali di competenza, allo scopo di attuare modalità operative miranti all’attivazione di un percorso di “riconquista” dell’autonomia dei richiedenti asilo e/o rifugiati ospiti delle strutture. In allegato la locandina con alcuni degli eventi previsti.

Per informazioni: Tel. 0925.31618

E-mail quadrifogliosprar@gmail.com

Testo integrale

Soc. Coop. Soc. “Quadrifoglio”

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE