PartannaLive.it


Carabinieri di Trapani: due arresti ed una persona denunciata

Carabinieri di Trapani: due arresti ed una persona denunciata
08 luglio
17:24 2015

Proseguono costanti ed intensificate le operazioni dei militari dell’Arma dei Carabinieri nel capoluogo trapanese volte al contrasto di attività illecite, con particolare attenzione alla detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, reati spesso rivolti ai giovani, nonché alla detenzione illegale di armi che continua a dare risultati positivi sia a Trapani che sul territorio provinciale.

Da inizio settimana ad oggi infatti, oltre al deferimento all’Autorità Giudiziaria di una persona a Valderice con conseguente sequestro di un’arma da fuoco calibro 22 con relative 47 cartucce, i militari della Compagnia Carabinieri di Trapani hanno svolto un’importante operazione di polizia rivolta prevalentemente al contrasto di tali attività illecite, che ha portato ad un arresto per detenzione ai fini di spaccio e detenzione illegale di arma da fuoco.

A seguito di attenta e tempestiva attività d’indagine, i militari sono intervenuti presso l’abitazione di un pregiudicato trapanese e a seguito di un’accurata perquisizione, venivano rinvenute e sequestrate 2 piante di Marijuana e 9 involucri di carta stagnola contenenti sostanza stupefacente del tipo Hashish.

Nel frangente, veniva rinvenuta all’interno dell’abitazione e contestualmente sequestrata una pistola semiautomatica Beretta calibro 7,65 con relativo munizionamento. A seguito di un più approfondito controllo la pistola risultava provento di furto in abitazione denunciato il giorno 3 luglio scorso a Trapani.

Il pregiudicato, pertanto, è stato arrestato per il reato di detenzione illegale di arma da fuoco e relativo munizionamento, ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. A seguito delle formalità di rito è stato associato alla casa circondariale “San Giuliano” di Trapani, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Nella stessa giornata, sempre a Trapani, veniva tratto in arresto un 36enne in esecuzione dell’ordinanza della misura della detenzione domiciliare emessa dal Tribunale di sorveglianza di Palermo in data 6 luglio 2015, dovendo lo stesso espiare la pena di anni 1 e mesi 6 di reclusione oltre a mesi 4 di arresto, in ordine ai reati di lesioni personali aggravate, violenza privata, danneggiamento e porto illegale di strumenti atti ad offendere.

Continuano incessanti i controlli e le attività di prevenzione della Benemerita al fine di garantire la sicurezza dei cittadini.

Testo integrale

Compagnia Carabinieri Trapani

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE