PartannaLive.it


A Partanna la cittadinanza onoraria al luogotenente Proietti

A Partanna la cittadinanza onoraria al luogotenente Proietti
19 dicembre
17:57 2017

PARTANNA. Si è svolto nella giornata di oggi, 19 dicembre, presso la stanza del Sindaco, il consueto scambio di auguri tra l’amministrazione comunale e i rappresentanti delle forze di polizia operanti sul territorio, durante la quale il sindaco di Partanna, Nicola Catania, ha voluto manifestare il proprio riconoscimento e quello di tutta la cittadinanza, per l’ottimo lavoro svolto durante l’anno dai Carabinieri e dalla Polizia Municipale. “Un compito difficile, ma non impossibile”, dice il sindaco, quello che spetta all’amministrazione di ogni società civile, che deve in ogni modo garantire la sicurezza dei propri cittadini; compito che richiede però spirito di collaborazione, costanza, buon senso e lungimiranza nella scelta delle azioni da mettere in atto per contrastare fenomeni criminali e condotte illegali su vari fronti. E quale migliore occasione per insignire della prestigiosa onorificenza della cittadinanza onoraria, il Luogotenente Fabio Proietti, ex comandante della stazione dei carabinieri di Partanna e attualmente in servizio presso la tenenza della città di Ribera. Il comandante Proietti aveva lasciato la cittadina di Partanna nel gennaio scorso, dopo essere stato trasferito alla compagnia di Castelvetrano, dov’era a comando del NORM (Nucleo Operativo RadioMobile). Il Luogotenente, il quale, per ben 14 anni, ha servito con altissimo senso del dovere la comunità del centro belicino, si è occupato in particolare di rapine, di spaccio, casi di omicidi, conducendo operazioni che sono state portate tutte a compimento, in maniera brillante. Il sindaco, che si era già subito messo a lavoro sin dai primi mesi per attivare le procedure di conferimento della suddetta onorificenza, si è mostrato entusiasta, affermando di come questo sia il giusto riconoscimento per i rapporti umani che ha tenuto e per l’attività proficua svolta, volta a debellare i fenomeni di illegalità presenti sul territorio e ribadendo inoltre di come ormai Proietti sia un partannese a tutti gli effetti. Alla cerimonia erano presenti, oltre al sindaco ed alcuni componenti della giunta come gli assessori Bulgarello e Maggio e il vicesindaco Zinnanti, nonché il presidente del consiglio Cangemi, il Comandante della stazione dei Carabinieri di Partanna, Luogotenente Andrea Tripodi, il Comandante della Polizia Municipale, dott.ssa Doriana Nastasi, il Capitano della Compagnia dei CC di Castelvetrano, Davide Colangeli ed una rappresentanza dei rispettivi appartenenti alla PM e ai CC di Partanna.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE