PartannaLive.it


Castelvetrano, Bertolino chiede alla Commissione l’aggiornamento del Piano spiagge

Castelvetrano, Bertolino chiede alla Commissione l’aggiornamento del Piano spiagge
22 dicembre
17:52 2017

L’architetto Tommaso Bertolino invita la commissione straordinaria del Comune di Castelvetrano all’aggiornamento e rielaborazione del Piano spiagge comunale. Il P.U.D.M. o piano spiagge. Come spiega l’architetto, il Piano spiegge è di fondamentale importanza per lo sviluppo del settore turistico e balneare nella fascia costiera di Marinella di Selinunte e Triscina in quanto con esso è possibile regolamentare e perseguire importanti obiettivi quali: la salvaguardia paesistico-ambientale delle spiagge, l’implementazione delle potenzialità turistiche dello stesso arenile, il rispetto della vocazione del litorale e delle risorse ambientali esistenti, nonché l’offerta di strutture e servizi di qualità per il turismo balneare. 

Il piano, votato dal Consiglio comunale nel dicembre 2009 non risulta non più rispondente e quindi non in linea con le mutate esigenze di ordinato sviluppo del territorio e al quadro normativo di riferimento; Infatti, esso non contiene le nuove e più recenti disposizioni e adempimenti di legge già previsti nel luglio del 2011 e confermate in circolare del 27 giugno 2017;

Nell’ottobre 2015 in realtà, in consiglio era stata votata una mozione con la quale si chiedeva la rielaborazione e/o aggiornamento del Piano per una più rispondente e adeguata attività di programmazione a sostegno del comparto e delle innumerevoli iniziative che in tale direzione avrebbero potuto trovare immediata attuazione considerato anche che il territorio di Castelvetrano negli ultimi tre anni ha registrato un forte incremento del flusso turistico con particolare riferimento alle località balneari di Triscina e di Marinella di Selinunte. Una azione che è rimasta priva di riscontro nonostante si dava con immediata eseguibilità, incarico agli ufficio comunali di predisporre tutti gli atti e opportuni provvedimenti per la rielaborazione e l’aggiornamento del P.U.D.M.;

Si ravvisa dunque la necessità, prosegue Bertolino di predisporre adeguato programma informativo per la preventiva partecipazione degli Ordini professionali competenti e operatori del settore turistico al fine di migliorare secondo i principi di trasparenza, pubblicità e di massima condivisione l’importante strumento urbanistico da adottare per l’intera fascia costiera ricadente nel territorio del comune di Castelvetrano.

Pertanto nel considerare la proposta di aggiornamento del piano spiaggia un argine al fenomeno dell’abusivismo, è auspicabile un intervento della Commissione Straordinaria affinchè la stessa possa dare mandato ai competenti uffici per l’avvio delle necessarie procedure e l’adozione dei provvedimenti di rito stante la brevità dei tempi in relazione allo stato di attuazione della pianificazione, sia per quanto concerne la redazione del piano sia con riferimento alle correlate procedure amministrative.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE