PartannaLive.it


Alternanza scuola-lavoro. Tirocinio degli studenti del “Cipolla-Pantaleo-Gentile” nelle Avis di Castelvetrano e delle città vicine

Alternanza scuola-lavoro. Tirocinio degli studenti del “Cipolla-Pantaleo-Gentile” nelle Avis di Castelvetrano e delle città vicine
15 gennaio
17:42 2018

Oggi a Castelvetrano, è stata stipulata una convenzione tra l’Istituto  “Cipolla-Pantaleo-Gentile” rappresentato dal Dirigente Scolastico Dott.ssa Gaetana Maria Barresi e l’Avis Provinciale di Trapani rappresentato dal Presidente Francesco Licata, per  la promozione di progetti di Alternanza Scuola-Lavoro. 

La convenzione permetterà agli studenti dell’istituto scolastico di svolgere percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro nelle Avis Comunali di Castelvetrano, Campobello di Mazara, Gibellina, Salaparuta, Partanna e Salemi per svolgere attività di tirocinio.
Lo svolgimento dell’attività di tirocinio si articolerà in momenti di formazione in ambito sanitario sul dono del sangue ed emo-componenti, nella chiamata e accoglienza del donatore, nella gestione amministrativo contabile del centro di raccolta, conoscenza degli organi statutari e funzionamento dell’Associazione.
Per l’Avis è un modo per avvicinare gli studenti al mondo del volontariato e soprattutto alla cultura del dono del sangue ed emocomponenti; per i ragazzi è una opportunità di crescita e formazione in una delle più grandi associazioni di volontariato non solo in termini numerici di volontari, ma per la grande valenza sociale dell’attività svolta; infatti la MISSION principale di questa associazione è sopperire alla mancanza di sangue ed emo-componenti negli ospedali; “elementi” salvavita che vengono utilizzati nelle emergenze, negli interventi chirurgici programmati, nei trapianti, nelle terapie trasfusionali nonché per i farmaci emo-derivati.
L’Avis in provincia di Trapani conta su 14 centri di raccolta Avis Comunali e circa 7000 soci donatori, grazie ai quali nel 2017 sono stati forniti circa 11500 sacche di sangue intero ed emocomponenti ai centri trasfusionali di Marsala e Trapani.
Anche se le donazioni nel 2017 sono in lieve aumento, tuttavia si registra ancora un “basso tasso di donazione”, ossia il rapporto tra popolazione, numero abitanti e numero donazioni, rispetto ad altre province del territorio siciliano e nazionale. Ci si appella alla sensibilità della comunità della provincia di Trapani affinchè aumentino i donatori e le donazioni.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE