PartannaLive.it


Chiesa Madre, Cine Astro e Villa “Atria”, programmati gli interventi

Chiesa Madre, Cine Astro e Villa “Atria”, programmati gli interventi
29 gennaio
14:05 2018

PARTANNA. Ridare nuova vita e dignità ad alcuni “pezzi” di storia cittadina. Questo l’intento della amministrazione comunale, guidata dal sindaco Nicola Catania, per il recupero e la riqualificazione di importanti simboli della comunità come la Chiesa Madre, il Cine Astro e la Villa comunale intitolata a Rita Atria. Sono in fase di completamento i lavori di restauro conservativo e di riqualificazione dell’edificio di culto, consacrato nel 1676 e ricostruito dopo il terremoto del 1968. In via di ultimazione anche i lavori del Cine Astro. Secondo il progetto di acquisizione e ristrutturazione, finanziato interamente dall’assessorato regionale alle Infrastrutture con i fondi relativi ai PAC terza fase per un milione e 300mila euro (450mila euro per l’importo dei lavori e 850mila per somme a disposizione dell’amministrazione), l’immobile diventerà un centro di aggregazione sociale con annesso auditorium. “La riqualificazione del Cine Astro, ottenuta in seguito all’accordo raggiunto con gli i proprietari, gli eredi della famiglia Giacomarro – commenta il sindaco Nicola Catania – permetterà alla cittadina di rappropriarsi di un edificio simbolico e significativo per la comunità. In aggiunta ai lavori programmati inizialmente, con il recente assestamento di bilancio del novembre scorso, sono state stanziate anche le somme per il restauro del prospetto principale che non erano previste in progetto”. Si avvia al completamento anche l’ultimo stralcio dei lavori di sistemazione della Villa Comunale Rita Atria. Gli interventi, realizzati interamente con fondi comunali per un importo complessivo di 40mila euro, consentiranno di restituire questo importante polmone verde della comunità alla fruizione quotidiana dei cittadini.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE