PartannaLive.it


Campionato prima categoria. Reti inviolate tra Gibellina e Fulgatore

Campionato prima categoria. Reti inviolate tra Gibellina e Fulgatore
13 marzo
17:38 2018

Nella 20° giornata del campionato di prima categoria si sfidano due squadre impegnate nella lotta play-off. Il Gibellina, quinto con 25 punti, ospita il Fulgatore, terzo con 29 punti. Ma nei primi minuti di gioco sono proprio gli ospiti a rendersi pericolosi al 2’, con il numero 8 Simone, in seguito ad un calcio d’angolo fischiato a favore, che con il destro sfiora il palo sinistro. All’11’ viene fischiato un fallo a favore del Fulgatore, a batterlo ci pensa Corsi, che punta direttamente la porta, il tiro però non impensierisce Longo. Nella prima mezz’ora di gioco c’è solo il Fulgatore. Il Gibellina si fa vedere solo al 16’ con Cangemi, che con un tiro dalla distanza cerca di sorprendere il portiere avversario, che manda il pallone in calcio d’angolo. Nulla da fare quindi. Nella ripresa il Gibellina cerca subito di sbloccare il risultato, Cangemi lancia in area Cacciatore, che però sfiora di poco il palo destro. Da registrare la sostituzione del capitano del Gibellina, Giglio, che esce per infortunio. Continua comunque il buon momento della squadra verde-giallo, che però non riesce ad approfittare della ghiotta opportunità. Il nuovo entrato Tumminia infatti, al 39’, solo davanti alla porta, sbaglia clamorosamente. A causa della doppia ammonizione ai danni di Marciante, al 43’, i padroni di casa rimangono in dieci. Non si fa attendere la reazione degli avversari, che al 44’, sfiorano il vantaggio con un incredibile traversa di Cocuzza. Il match, al termine dei due minuti di recupero concessi dall’arbitro, finisce con le reti inviolate. 0 a 0 tra Gibellina e Fulgatore.

Amante della scrittura, abile disegnatrice, scrive per “Il Giornale di Sicilia”. Si definisce una ragazza con la testa tra le nuvole ma con i piedi ben piantati per terra.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE