PartannaLive.it


Partannese vince causa contro prefettura

Partannese vince causa contro prefettura
27 ottobre
11:41 2012

“Annullamento del verbale, con conseguente mancato pagamento dell’ammenda di 1000 euro, restituzione di 230 euro pagati per ingiusto fermo amministrativo del veicolo, e condanna della Prefettura al pagamento delle spese processuali”. Con questa sentenza il giudice di pace di Trapani ha dato ragione ad un cittadino di Partanna, F.T., in merito ad una controversia giudiziale relativa ad un sinistro stradale avvenuto in data 22 ottobre 2011: l’avvocato difensore Giannilivigni ha ottenuto il suddetto provvedimento tirando in ballo gli errori commessi dai carabinieri nel verbale compilato la notte dell’incidente, quali ad esempio l’errata indicazione dell’importo della sanzione, o la firma dell’incidentato anche come soggetto coobbligato in solido. Tali vizi del verbale hanno dunque causato l’annullamento della sanzione a carico del cittadino, e la conseguente condanna della controparte.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE