PartannaLive.it


Partanna: Consiglio Comunale… Questa sera ultimo atto?

Partanna:  Consiglio Comunale… Questa sera ultimo atto?
29 novembre
14:45 2012

E’ stato aggiornato a questa sera alle ore 19.00 in via di prosecuzione il Consiglio Comunale di Partanna visto che, nella seduta di ieri, al momento dell’approvazione del punto n. 4 all’ordine del giorno (Approvazione bilancio di previsione anno 2012 – Relazione previsionale e programmatica e bilancio pluriennale 2012/2014), è venuto a mancare il numero legale.
Ad abbandonare l’aula al momento delle dichiarazioni di voto sono stati i consiglieri Cannia Francesco, D’Angelo Giuseppe, Nastasi Giuseppe, Di Stefano Antonino, Caracci Rocco, Cangemi Massimo, Leone Libero. Hanno preso parte alla votazione, esprimendo il loro voto contrario, i consiglieri Biundo Benedetto, Leone Salvatore e Mistretta Silvio.
Quello di questa sera potrebbe essere l’ultimo atto del consiglio comunale riunito poiché, se il civico consesso dovesse bocciare il bilancio di previsione avanzato dall’Amministrazione comunale, si verificherebbe la seguente situazione: i consiglieri potrebbero essere rimossi, il Sindaco e la Giunta rimarrebbero in carica e l’Ente verrebbe commissariato.
L’ombra del commissariamento dunque al Comune di Partanna è dietro l’angolo e le dichiarazioni “bipartisan” dei consiglieri non lasciano intravedere ampi margini di trattativa.
Il Consiglio ha fortemente criticato l’attuale schema di bilancio, lamentando sia la tempistica dell’approdo in aula dell’importante strumento finanziario che l’operato complessivo dell’attuale amministrazione, rea di non avere minimamente ascoltato le proposte del Consiglio (organo di controllo e indirizzo dell’azione amministrativa).
I consiglieri d’opposizione hanno alzato la voce, definendo spazzatura il documento di bilancio proposto in aula. “Il Consiglio non ha problemi ad andare a casa – ha dichiarato il consigliere del PD Salvatore Leone – in quanto non c’è più nessun motivo di rimanere seduti tra questi scranni. La politica si può fare anche all’esterno dell’aula consiliare”.
Il Consigliere Di Stefano ha definito il bilancio come “lo specchio del fallimento di questa Amministrazione, colpevole di mostrarsi sorda alle richieste dell’aula ed incapace, per 4 anni, ad affrontare le vere problematiche del paese”.
I lavori del Consiglio riprenderanno dunque questa sera, attorniati da un clima preoccupante e quanto mai rovente. Il Sindaco Cuttone è ormai consapevole che non ha più una maggioranza, che il bilancio di previsione potrebbe essere bocciato, che il patto di stabilità è stato ormai abbondantemente sforato ed infine che il Comune potrebbe essere commissariato.
Una bella eredità insomma per chi, alle prossime elezioni, avrà il coraggio di guidare la nostra amata cittadina.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE