PartannaLive.it


Volley, Campionato provinciale under 17: Partanna vince nettamente a Trapani

Volley, Campionato provinciale under 17: Partanna vince nettamente a Trapani
06 novembre
09:45 2012

Vittoria in trasferta per i giovani della Libertas Partanna nel campionato provinciale under 17, che si affermano per 0-3 al PalaPinco contro i pari età dell’Eklisse Pallavolo Trapani: un successo ottenuto senza troppa fatica per Binaggia e compagni, che hanno fatto prevalere nettamente il loro strapotere fisico e tecnico rispetto ad un Trapani troppo “leggero” e sicuramente meno squadra rispetto alla formazione ospite. I talentuosi partannesi, sotto gli occhi di un sempre più motivato presidente Santino Atria, hanno giocato una buona pallavolo, evidenziandosi soprattutto in una fase difensiva quasi perfetta, fase difensiva che rappresenta uno storico marchio di fabbrica di tutti i gruppi di atleti che negli anni hanno potuto usufruire degli insegnamenti di Mister Fortunato Atria, allenatore che come pochi in tutta la Regione è in grado di preparare i giocatori tecnicamente, fisicamente e mentalmente per affrontare sempre al top i vari impegni stagionali, soprattutto quelli che appaiono meno stimolanti per un atleta in erba: a tutto ciò va aggiunto con merito il grande apporto di un allenatore ormai non più emergente, ossia Antonio Ragona, gibellinese, che continua a confermarsi a buoni livelli nel settore giovanile locale, settore giovanile che dopo i fantastici successi ottenuti lo scorso anno è pronto a ripetersi e a ricondurre ancora una volta la scuola pallavolistica partannese (e non solo partannese, visti i contributi derivanti da più società della provincia in termini di giocatori) ai fasti degli indimenticabili anni passati sotto la guida dell’altrettanto indimenticabile “presidentissimo” Vito Marchese.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE