PartannaLive.it


Volley-Serie C: Partanna, che brutta sconfitta!. Netto 3-1 subito dal Mazara

Volley-Serie C: Partanna, che brutta sconfitta!. Netto 3-1 subito dal Mazara
11 febbraio
16:54 2013

Arriva sul parquet mazarese, in casa dell’Essepiauto Mazara, la quinta sconfitta consecutiva in trasferta per la Polisportiva Libertas Partanna, un 3-1 netto, senza storia, che ridimensiona notevolmente le ambizioni playoff dei giovanotti partannesi. Il Partanna dura un solo set, il primo per l’esattezza, vinto con il punteggio di 20-25, causa anche un Mazara abbastanza nervoso nelle battute iniziali, poi, di li in avanti, purtroppo, il buio totale, con i restanti tre parziali tutti ad appannaggio del team mazarese, che amministra e chiude il match in scioltezza, 25-16 25-20 25-15. C’è da lavorare tanto, principalmente sull’aspetto mentale e psicologico, sulla gestione della gara ancora una volta non esemplare, perché se non si mantengono ben saldi i piedi per terra, se non si acquisisce definitivamente una mentalità vincente, mai si farà quel salto di qualità tante volte acclamato. Non ci possono essere alibi per questa sconfitta, nulla che possa giustificare questa prova incolore e abbastanza offuscata. Quello visto fino ad oggi è un Partanna double-face: squadra combattente, cinica, caparbia, capace di imporre il proprio gioco e strappare tanti applausi tra le mura casalinghe, squadra svogliata, disunita, nervosa, spesso fallosa lontana dal campo amico. Bisogna rimboccarsi le maniche e lavorare sodo, acquisire una nuova mentalità, principalmente in trasferta, per invertire questo trend negativo e ritornare ad esprimere quel bel gioco che tante volte è stato elogiato e che ha permesso alla Libertas Partanna di essere a ridosso delle prime della classe.
Prossimo impegno per i giovanotti partannesi, ancora in trasferta, giorno 16 febbraio in casa dell’Hobby Volley ASD, altra squadra in cerca di punti importanti, fondamentali per allontanarsi dalle zone pericolanti della classifica; occorrerà una grande prova, dimostrare grande carattere, estrema forza mentale e un perfetto approccio psicologico alla gara, per ripartire subito, ritornare a vincere in trasferta e zittire le tante critiche piovute addosso nell’ultimo weekend.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE