PartannaLive.it


Volley-Serie C: la Libertas Partanna perde in casa dello Sciacca, finisce 3-1

Volley-Serie C: la Libertas Partanna perde in casa dello Sciacca, finisce 3-1
15 aprile
10:51 2013

Libertas PartannaNell’incontro disputato sabato pomeriggio e valido per il campionato regionale di Serie C, la Polisportiva Libertas Partanna del presidente Santino Atria esce sconfitta dal parquet saccense, i ragazzi del duo Ragona-Atria sono stati battuti dal Volley Sciacca con il punteggio di 3-1 (26-24,25-21,22-25,25-16), interrompendo la striscia positiva di sei vittorie consecutive. Complice l’obiettivo playoff ormai raggiunto, complice l’euforia ancora in circolo per la conquista del titolo regionale di Messina, sabato pomeriggio si è rivisto in trasferta il Partanna di qualche mese fa, squadra svogliata, assente con la mente per alcuni tratti della partita, imprecisa nei fondamentali principali.  Dunque, una prestazione opaca nel complesso, che ha permesso a Roccazzella e soci di incanalare il match nella loro direzione, consentendo al team saccense di ottenere un successo fondamentale per mantenere ancora viva la speranza di un piazzamento nella griglia playoff.
Ma Sciacca- Partanna è stata soprattutto la gara del ricordo, il ricordo di chi non c’è più, di chi ha dato tutto per la pallavolo saccense e tanto ha fatto per il mondo pallavolistico in generale, un grazie all’amico Nino Roccazzella. Prima dell’inizio del match, infatti, il presidente del Partanna Santino Atria ha consegnato al club saccense una targa ricordo in memoria di Mister Roccazzella, colui che anni addietro ebbe la lungimirante intuizione di unire i settori giovanili di Sciacca e Partanna, costruendo le basi per i successi di oggi.
Prossimo impegno per la Libertas Partanna, giorno 20 aprile alle ore 18,00, ultima gara tra le mura amiche per quanto riguarda la regular season, ospite sarà l’Olimpia Volley.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE