PartannaLive.it


Partanna, la maggioranza consiliare rinuncia al 30% del costo del gettone di presenza

Partanna, la maggioranza consiliare rinuncia al 30% del costo del gettone di presenza
22 novembre
22:51 2013

Partanna LivePartanna. I consiglieri comunali di maggioranza rinunceranno al 30% del costo del gettone di presenza previsto per gli incarichi ricoperti in sede di commissioni consiliari. Lo ha comunicato durante l’ultimo Consiglio Comunale la consigliera Anna Maria Varvaro, che ha dato lettura in aula di un documento sottoscritto dai componenti della maggioranza in cui si motiva il gesto.

Di seguito il testo integrale del comunicato.

Al Sig. Presidente del Consiglio Comunale di Partanna

Al Sig. Sindaco del Comune di Partanna

Al Segretario Comunale

Considerato che il recente dibattito politico nazionale ha riportato l’attenzione sui costi della politica e più in generale della spesa pubblica, facendo maturare spesso nell’opinione pubblica la sensazione che la politica sia indifferente ai sacrifici che colpiscono principalmente i cittadini;

Visto che l’attuale situazione economico-sociale richiede, rispetto al passato, un maggiore senso di responsabilità e sacrificio, in particolar modo da parte di chi esercita pubbliche funzioni, con l’adozione di scelte finalizzate a perseguire gli obiettivi di massima equità e giustizia sociale;

Tenuto conto della difficoltà economica degli enti locali a causa dei minori trasferimenti da parte dello Stato e della Regione;

Rilevato che nelle precedenti legislature questo Consesso Civico ha già interpretato concretamente l’indirizzo di abbattere i costi della politica, attraverso la decurtazione del gettone di presenza del Consiglio Comunale e delle commissioni consiliari, passando da una spesa complessiva di circa 100 mila euro del 2005 a circa 44 mila euro del 2012, ad una spesa complessiva di circa 20 mila euro per l’anno in corso;

Ritenuto che a partire dalle istituzioni locali si possa dare un buon esempio, condividendo con la propria comunità questo momento di difficoltà, mediante una ulteriore riduzione del gettone di presenza delle commissioni consiliari;

Vista la volontà dei consiglieri di maggioranza di addivenire a un contenimento della spesa pubblica, in sintonia con quanto già praticato dal Sindaco, dalla Giunta e dal Presidente del Consiglio;

I sottoscritti Consiglieri Comunali: Lo Piano Rametta Giovanni  e Beninati Raffaele (gruppo “Libertà”), Campisi Marianna e Cammarata Benedetta (gruppo “Partanna Città Viva”), Corrente Giannetto Santo e Varvaro Anna Maria (gruppo “Partanna Città Europea”), Clemenza Nicola e Giannone Maria Luisa (gruppo “Alleanza per Partanna”), Cannia Francesco e Genco Giovanna (gruppo “Fare Centro”).

 Comunicano

Che, con decorrenza immediata, rinunceranno al 30% del costo del gettone di presenza previsto per gli incarichi ricoperti in sede di commissioni consiliari.

 Partanna, 22/11/2013

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE