PartannaLive.it


22esima coppa Città di Partanna

22esima coppa Città di Partanna
07 giugno
18:28 2015

Giuseppe Castiglione su Ghipard vince la 22esima coppa “Città di Partanna”, valida per la Coppa CSAI 6^ zona e per il Campionato Siciliano, iscrivendo per la seconda volta consecutiva il proprio nome nell’albo d’oro della manifestazione che organizza lo Sporting Club fin dal 1984.

Il giovane busetano si è imposto con 136,32 punti ottenendo il miglior risultato nell’’ultima prova davanti a Giuseppe Gulotta su Radical SR4 e Girolamo Ingardia su Fiat 500 Suzuki. La scuderia Catania Corse vince la classifica speciale tra le scuderie presenti con ben 12 piloti. Il folto pubblico proveniente da ogni parte della Sicilia ha fatto da cornice ai 2990metri del percorso della SP26 che da Salaparuta porta verso Partanna e che ha visto contendersi la vittoria di Castiglione. La gara diretta dall’inossidabile Giovanni Stallone ha visto: 72 iscritti, 66 verificati, 62 partenti e cronometrati dall’ASD Crono Cusa di Campobello di Mazara. A dare il via ai piloti il sindaco della città belicina Nicolò Catania che ancora una volta ha testimoniato con la sua presenza la passione per le auto che per tanti anni lo ha visto protagonista di manifestazioni automobilistiche. La premiazione si è svolta in piazza Falcone-Borsellino dove sono intervenuti sempre il sindaco Catania ed il presidente del consiglio comunale Massimo Cangemi. Un amaro secondo posto di classe per il locale Bartolo Mistretta, nonché vice presidente dello Sporting Club. Tra i primi classificati di gruppo: Gianvito Coppola gruppo A, Gianfranco Ficara nel gruppo Speciale Slalom, Ignazio Bonavires in gruppo N. Tra i primi di classe: Rosario Prestianni (VST3), Maurizio Anzalone (SS6), Agostino Bonsignore (SS2); Pierluigi Bono (VBC5), Lorenzo Lo Monaco (SS1), Modesto Sollima (SS5), Andrea Mazarese (SS3), Andrea Patanè (A2), Antonino Carpintieri (N2), Giovanni Peralta (SS7), Salvatore Giunta (TT2), Giuseppe Faro (A1), Antonio Mazzeo (A4), Pietro Fazio (RS3), Rosario Lo Cicero (RS1). Tra le autostoriche si è imposto Francesco Barbaccia su Fiat 600 Abarth.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE