PartannaLive.it


Partanna: il 26 luglio “In viaggio con Rita”

Partanna: il 26 luglio “In viaggio con Rita”
21 luglio
22:48 2015

Anche quest’anno ci ritroveremo a Partanna (presso il cimitero comunale alle ore 10,30) per fare memoria attiva di Rita Atria, nel 23esimo anniversario della sua scomparsa. Con noi, i giornalisti Pino Maniaci, Graziella Proto,Tamara Ferrari, la testimone di giustizia Michela Buscemi, e ancora imaginARTE, ARCI Palermo, l’Associazione SEN (Associazione Stefania Erminia Noce), impegnata in difesa dei diritti delle donne, e la madre di Stefania, studentessa vittima di femminicidio. Ad arricchire la mattinata del ricordo, infine, una rappresentanza delle Donne del Digiuno e Cettina Parmaliana, moglie di Adolfo Parmaliana, vittima della mafia.

Riteniamo che la presenza a Partanna di tante persone, con percorsi così variegati, sia importante per rinnovare l’impegno nel chiedere verità e giustizia nel nome di Rita, il cui esempio continua a ispirare giovani da tutta Italia e non solo.

Invitiamo dunque la cittadinanza a unirsi a noi in un momento sobrio e di grande significato per quanti credono che la testimonianza e i valori veicolati da Rita richiedano atti concreti ogni giorno e, in particolare, i giovani partannesi a conoscere una realtà come l’Associazione Antimafie Rita Atria e le sue iniziative.

Associazione Antimafie Rita Atria

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE