PartannaLive.it


Partanna: “Trofeo Ranch Sporting”, risponde il sindaco Catania

Partanna: “Trofeo Ranch Sporting”, risponde il sindaco Catania
12 luglio
10:22 2015
Nicola Catania

Il Sindaco Nicolò Catania

Sono stati attivati tutti i controlli preventivi al fine di verificare, sia le modalità della manifestazione, sia la presenza delle necessarie autorizzazioni sanitarie relative alla struttura”. E’ quanto afferma il sindaco Nicolò Catania, con una nota a mezzo stampa, in risposta alla diffida, pervenuta qualche giorno fa, da parte del Partito Animalista Europeo, in merito al “Trofeo Ranch Sporting”, manifestazione che aveva suscitato numerose polemiche ed accesso il  web, dividendo l’opinione pubblica. “Abbiamo convocato gli organizzatori, al fine di verificare la legittimità dell’evento, verificando anche che la pratica sportiva consiste nel separare i singoli bovini dal resto della mandria, senza alcun contatto fisico con i cavalli e senza ausilio di mezzi di cattura, in quanto il regolamento della disciplina prevede, in caso di contatto con i bovini, una squalifica per i cavalieri”. “Si tratta di una disciplina ufficiale”, afferma il sindaco di Partanna, “riconosciuta dalla Federazione sportiva, desidero rassicurare Rizzi, in quanto gli organizzatori, amanti degli animali, non hanno mai pensato nè di effettuare pratiche sportive difformi da quelle previste dalle norme di legge, nè tantomeno di  maltrattare gli animali”.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE