PartannaLive.it


Partanna: emessa sentenza in favore del Comune

Partanna: emessa sentenza in favore del Comune
01 febbraio
17:46 2016

La Sezione del Lavoro del Tribunale di Sciacca ha accolto integralmente le tesi difensive del Comune con sentenza e rigettato il ricorso di un dipendente al pagamento delle spese processuali in favore del Comune. Il dipendente aveva condotto in giudizio l’Ente al fine di tutelare il proprio diritto a beneficiare dei buoni pasto secondo quanto stabilito dal contratto del comparto degli Enti Locali. Secondo il ricorrente l’erogazione dei buoni pasto era stata illegittimamente sospesa dal datore di lavoro. Il Comune di Partanna si è costituito in giudizio con il patrocinio dell’Avvocato Valentina Blunda che durante il dibattimento dimostrava l’infondatezza del ricorso e la correttezza dell’operato dell’Ente locale su cui incombe la facoltà e non l’obbligo di istituire il servizio mensa ed erogare in via sostitutiva i buoni pasto. L’avvocato Valentina  Blunda ha dimostrato come la necessità della sospensione dell’erogazione dei buoni pasto in favore dei propri dipendenti da parte del Comune di Partanna sia da ascrivere a stringenti obblighi normativi di contenimento delle spese del personale nonché evidenziando nel caso specifico la possibilità per il dipendente di raggiungere la propria abitazione per effettuarne il pranzo durante i giorni di rientro pomeridiano essendo  distante la propria abitazione, dalla sede del Municipio, meno di due chilometri.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE