PartannaLive.it


Il nuovo ministro Carlo Calenda ha i Grifeo tra i propri antenati

Il nuovo ministro Carlo Calenda ha i Grifeo tra i propri antenati
22 maggio
17:37 2016

C’è anche un pezzo di storia della famiglia Grifeo nel nuovo Governo Renzi con la nomina di Carlo Calenda (nella foto) come Ministro dello Sviluppo. Candela è, infatti, figlio dell’economista fabio Calenda e della regista Cristina Comencini, figlia della principessa Giulia Grifeo di Partanna, appartenente al ramo napoletano della famiglia. Viceministro dello Sviluppo Economico nel Governo Letta, Calenda, nato a Roma nel 1973, è laureato in Giurisprudenza con indirizzo diritto internazionale. Dal 2004 al 2008 è stato prima assistente del Presidente di Confindustria Luca Cordero di Montezemolo, con delega agli Affari Internazionali, e poi Direttore dell’Area Strategica Affari Internazionali di viale dell’Astronomia. Ha seguito lo sviluppo e l’implementazione di missioni internazionali, incontri istituzionali e attività di business tra imprese. Ha seguito numerose delegazioni di imprenditori all’estero e sviluppato azioni di penetrazione economica nei principali mercati mondiali, tra cui India, Cina, Brasile, Russia, Emirati Arabi Uniti, Tailandia, Kazakistan Serbia, Romania, Bulgaria, Egitto, Turchia, Algeria, Tunisia, Marocco, Israele, Sudafrica, Messico. Prima di assumere l’incarico in Confindustria è stato responsabile marketing di Sky Italia, responsabile relazioni con le istituzioni finanziarie e responsabile Customer Relationship management della Ferrari.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE