PartannaLive.it


Partanna: avviso alla città sulla raccolta rifiuti

Partanna: avviso alla città sulla raccolta rifiuti
20 luglio
23:30 2016

Con propria determinazione commissariale il Commissario dell’ATO TP2 (Belice Ambiente) On. Sonia Alfano questa mattina a causa di atti di pignoramento ha bloccato il servizio di raccolta, trasporto e conferimento in discarica dei rifiuti.

Il Sindaco Catania (nella foto) si è immediatamente attivato attraverso una nota di diffida inviata al commissario On. Sonia Alfano, al Prefetto di Trapani, alle Procure di Sciacca, Marsala e Trapani, al Presidente della Regione, all’Assessore Regionale dell’Energia e dei servizi di pubblica utilità e al Dipartimento delle acque e dei rifiuti. Nella stessa mattinata di oggi, 20 luglio 2016, in apposita riunione di assemblea di A.R.O. il sindaco Nicolò Catania, unitamente ai colleghi sindaci Giuseppe Lombardino per il Comune di Santa Ninfa e il sindaco Galifi Filippa Maria per il Comune di Vita, hanno deliberato all’unanimità di dover sottoporre ai rispettivi uffici tecnici l’istruttoria contingibile e urgenti in sostituzione dell’inadempiente struttura commissariale della S.R.R. (Ato Belice). Il verbale della seduta è stato inviato a tutti gli indirizzi competenti ed interessati alla grave situazione emergenziale pertanto con ordinanza del Sindaco n. 30 del 20.07.16 l’Ufficio tecnico, secondo procedure di legge, è stato incaricato all’individuazione di ditta specializzata nel settore della raccolta, trasporto e conferimento in discarica attivando  le procedure di emergenza previste per Legge. I cittadini, in considerazione delle problematiche sopra esposte, sono pregati di offrire la massima collaborazione al fine di scongiurare disagi fino al ripristino completo del servizio previsto per venerdì 22 nel rispetto del calendario vigente. Vi ringraziamo per la collaborazione e ci scusiamo per eventuali disservizi non dipendenti della nostra volontà.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE