PartannaLive.it


Partanna, Rocco Caracci: “Recuperare l’antico laboratorio di ceramica dello Stazzuni”

Partanna, Rocco Caracci: “Recuperare l’antico laboratorio di ceramica dello Stazzuni”
16 luglio
14:13 2016

Con una interrogazione posta durante i lavori dell’ultimo consesso civico, il consigliere comunale del gruppo misto Rocco Caracci, ha posto l’attenzione sull’’antico laboratorio di ceramica dello “Stazzuni” (nella foto) proponendone la  ristrutturazione ed il recupero dell’immobile vincolato per la sua valenza etnico-antropologica, ed acquisito a patrimonio comunale dalla famiglia Liotta,  che versa attualmente in uno stato di degrado ed incuria .”L’ex proprietario Liottaafferma Caraccicon passione amava ricevere all’interno dell’antico laboratorio le scolaresche e tutti coloro che facevano richiesta, presentandone il funzionamento e la produzione dei manufatti e facendo assistere alla lavorazione del tornio con arte e maestria“. All’interrogazione del consigliere replica il sindaco Nicolò Cataniaho sollecitato la Sovrintendenza di Trapani segnalando da tempo l’importanza del recupero della struttura,  esiste un progetto che però deve essere aggiornato, provvederemo senz’altro  alla pulizia ordinaria del sito. L’Amministrazione pone la massima attenzione per il patrimonio culturale, cercheremo quindi di predisporre  tutte le possibilità di finanziamento per valorizzare l’immobile  a fini turistico culturali“.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE