PartannaLive.it


Granfondo della Valle del Belice: 400 bikers sulla linea di partenza

Granfondo della Valle del Belice: 400 bikers sulla linea di partenza
04 novembre
21:29 2016

Sale l’adrenalina per la gara più attesa dell’anno nella Valle del Belice. Sarà un viaggio affascinante nel tempo e nella memoria, tra i ciottolati della città fantasma e la rigogliosa natura dell’area del Belice. E’ quello che attende i 400 biker provenienti da tutta la Sicilia, che daranno vita alla quarta edizione della Granfondo della Valle del Belice in MTB.

Pronto ormai da settimane, il “Percorso Lungo” da 45 chilometri con 1500 metri di dislivello positivo, lungo un tracciato che passando per gli splendidi ruderi della vecchia città di Poggioreale (TP), distrutta dal sisma del 1968, accompagnerà i biker attraverso i suggestivi paesaggi rurali tipici della campagna trapanese, tra uliveti, vigneti ed antiche linee ferroviarie in disuso, con la salita a “Monte Porcello” e l’attesissimo passaggio della “Scalidda”, tipico dello spirito trail runner di alcuni degli organizzatori. Novità di quest’anno, il “Percorso Corto” da 30km e 1000 metri di dislivello positivo, disponibile per gli escursionisti.

Ad organizzare l’evento, valido come prova finale del Campionato Regionale CSI Sicilia 2016 di MTB è promosso dall’ASD Elimo Bike e dall’ASD Panormus MTb & Trail Team con il patrocinio del Comune di Poggioreale . Domenica  6 Novembre, gli specialisti della lunga distanza, partiranno alle ore 10.00 dalla Piazza principale di Poggioreale Nuova, mentre gli escursionisti della distanza corta, partiranno alle 10.05.

Le attività collaterali, partiranno nel pomeriggio di Sabato 5 Novembre, con la “Kids Race – Gimkana per i Bambini” alle ore 16.30 con tanti premi in palio. Nello stesso orario e fino alle 19.30, i presenti potranno ritirare il Pacco Gara riservato. Domenica invece, in contemporanea alla gara, prenderà il via “L’escursione guidata ai Ruderi di Poggioreale”, aperta a tutti, organizzata del Comune di Poggioreale, alla scoperta delle suggestioni della città fantasma mentre resta disponibile  l’area “Parco Giochi” per bambini.

Al termine della gara, come consuetudine spazio alla convivialità, con pasta party, zabbinata e degustazione di prodotti tipici del territorio per atleti e familiari al seguito.

ASD Elimo Bike e ASD Panormus MTb & Trail Team

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE