PartannaLive.it


Omicidio Marcianò: dall’autopsia emergono nuovo elementi

Omicidio Marcianò: dall’autopsia emergono nuovo elementi
09 luglio
14:46 2017

TRE FONTANE. È stata disposta l’autopsia per Giuseppe Marcianò, l’uomo ucciso nei giorni scorsi nella zona di Tre Fontane.

Marcianò, colpito alle spalle, probabilmente non ha neanche visto il volto di coloro che lo hanno ucciso. Da quanto emerso dalla autopsia, effettuata al cimitero di Mazara del Vallo, l’imprenditore agricolo è stato colpito da due diverse armi, un fucile e una pistola. Aguzzini che probabilmente viaggiavano a bordo di una Fiat Panda rubata, ritrovata incendiata a poca distanza dal luogo del delitto. La salma è stata dissequestrata. Le indagini intanto procedono a 360 gradi.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE