PartannaLive.it


Confagricoltura Partanna, annuncia lo sportello di “collocamento in agricoltura contro l’illegalità”

Confagricoltura Partanna, annuncia lo sportello di “collocamento in agricoltura contro l’illegalità”
03 settembre
16:38 2017

Nella giornata del 31 Agosto 2017 il Presidente Fabio Bertolazzi, nella nuova sede di
Confagricoltura di Partanna, ha incontrato gli agricoltori partannesi per discutere della situazione di grave crisi dovuta alla siccità.

Nell’incontro, organizzato dal referente locale di Confagricoltura Giuseppe Cangemi, hanno partecipato il Sindaco di Partanna Nicola Catania ed il consigliere Salvatore Bevinetto.
Il Presidente, nel ribadire le azioni messe in “campo” da Confagricoltura per il riconoscimento dello stato di crisi da parte della Regione Sicilia, ha evidenziato che “è necessaria una azione congiunta di tutte le organizzazione datoriali e sindacali e con le forze politiche e sociali del territorio”.
Il sindaco Nicola Catania, dichiarandosi concorde con il presidente Bertolazzi, ha auspicato una fattiva collaborazione con Confagricoltura, ed ha altresì informato i presenti che la Giunta Municipale di Partanna in data 30 Agosto 2017 ha deliberato un “atto di indirizzo per l’adozione di misure di sostegno a favore dell’agricoltura partannese per fronteggiare i danni provocati dalla siccità”.

Durante l’incontro il presidente Bertolazzi ha presentato il protocollo di intesa, firmato in Prefettura, per l’istituzione dello sportello “collocamento pubblico in agricoltura contro l’illegalità”, che ha l’obiettivo sia di contrastare sia lo sfruttamento dei lavoratori sia l’intermediazione illecita di manodopera.
La firma del protocollo è un occasione importante, ha affermato il Presidente Bertolazzi, per dare risposte fattive alla comunità e che chiama ogni imprenditore ad assumere responsabilmente il suo ruolo di “gestore” e di “promotore di sviluppo” del territorio.

da Comunicato Stampa

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE