PartannaLive.it


Kick Boxing: il Team “Phoenix” sbaraglia tutti nel Torneo Gran Champion

Kick Boxing: il Team “Phoenix” sbaraglia tutti nel Torneo Gran Champion
11 dicembre
15:43 2017

Una gara senza eguali ha visto come protagonista, nuovamente, il team “Phoenix Partanna- Salemi”. I giovani atleti di kick boxing, allenati da Gaspare Salvo, Vincenzo Bonura e Ciro Pisano, invitati a partecipare al torneo Gran Champion, facente parte della manifestazione Coppa Italia, hanno “sbaragliato” i propri avversari, compiendo un’impresa, che mai nessuno prima d’ora era riuscita a fare. Il torneo, diviso per fascia d’età, ovvero 6-11, 12-15, e 16+ (senza nessun’altra limitazione di grado, peso, altezza), ha visto primeggiare, in quasi tutte le categorie i giovani della Phoenix. Nello specifico, nella categoria -1,25 si è classificato primo Gabriele Milano, alla sua prima gara; nella categoria -1,35, su 15 bambini iscritti, i primi tre posti sono stati conquistati tutti dal gruppo Phoenix, rispettivamente con Giacomo Almerico primo, Gaspare Gioia secondo ed Emanuel Petralia terzo. Nella categoria -1,55 il primo posto è stato conquistato da Pietro Musacchia, che con una differenza incredibile, ha finito i suoi tre incontri tutti per superiorità tecnica e quindi prima del tempo regolamentare (data la difficoltà del suo girone, in palio come premio non c’era solo la coppa ma anche il famoso gioco Nintendo). Nelle categorie -50 kg e -55 kg, hanno primeggiato rispettivamente Sofia Saladino e Maria Fiore, anche lei alla sua prima esperienza. Nella categoria -70kg, nella specialità kick light e light contact, anche Giuseppe Bianco è arrivato primo. Nella categoria 75 kg, Ferdinando Fiore è giunto secondo.

Nella fascia d’età 6-11 hanno primeggiato Pietro Musacchia e Valerio Milano, mentre nella fascia 12-15, purtroppo la squadra non aveva maschietti da iscrivere, ma le due sorelle Ardagna non hanno fatto notare questa assenza, anzi come ci racconta l’allenatore, Miriam e Marta non hanno avuto paura a sfidarsi con i maschietti della propria categoria, annichilendoli colpo su colpo. Alla faccia del sesso debole! Anche in questo caso primo e secondo posto tutto della Phoenix (Marta prima, Miriam seconda).

L’ultimo Gran Champion è stato vinto da Simone La Rosa, che è riuscito a non deludere le aspettative, piazzandosi anche lui sul gradino più alto, vincendo il premio più prestigioso, un orologio Ferrari in carbonio, del valore di 500 euro circa, che ha subito regalato al suo allenatore, come gli aveva lui stesso promesso qualche settimana prima.

Onore quindi ai piccoli ma grandi guerrieri che sono riusciti a compiere una vera “impresa”.

Valentina Mirto

Amante della scrittura, abile disegnatrice, scrive per “Il Giornale di Sicilia”. Si definisce una ragazza con la testa tra le nuvole ma con i piedi ben piantati per terra.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE