PartannaLive.it


50° del Terremoto del Belìce: numerosi gli ospiti d’eccezione

50° del Terremoto del Belìce: numerosi gli ospiti d’eccezione
06 gennaio
18:32 2018

Saranno numerosi i momenti commemorativi che interesseranno il territorio belicino per il 50° anniversario del terremoto. Tra le manifestazioni di maggiore rilievo quella del 14 Gennaio a Gibellina, ai piedi della Stella del Consagra – idealmente porta di ingresso alla Valle del Belìce – che sarà varcata dalle massime autorità politiche e istituzionali. La cerimonia ufficiale avrà luogo a Partanna, all’Auditorium «Giacomo Leggio» dell’ Istituto comprensivo «Francesco D’Aguirre – Dante Alighieri», dove alla presenza del Presidente Mattarella che interverrà per ricordare il sisma che scosse non solo la Valle del Belìce, ma l’intera Italia, saranno consegnati i riconoscimenti alle persone che prestarono i primi soccorsi, come Ivo Soncini, che tirò fuori dalle macerie “Cudduredda“, la bambina sepolta viva e ritrovata dopo molti giorni, ma che tristemente morì poco dopo. Non mancheranno i momenti per ricordare altre persone simbolo di quel periodo che tanto fecero per il territorio e la gente che ne fu vittima, come padre Antonio Riboldi da poco scomparso e i 4 vigili del fuoco e del carabiniere morti dieci giorni dopo durante una successiva forte scossa, nel compimento del loro dovere tra quelle case pericolanti.

Altre manifestazioni si svolgeranno tra le zone maggiormente colpite dal terremoto, tra queste Montevago, dove si svolgerà una messa solenne alla presenza dei Vescovi di Monreale e Mazara del Vallo e una fiaccolata in ricordo delle vittime. Alle celebrazioni non mancheranno la bande musicali. In calendario anche la proiezione del cortometraggio «15 Gennaio 2018, il Belìce a mezzo secolo dal terremoto» di Domenico Occhipinti. Presente l’attore Alessandro Preziosi, il quale accompagnato dalle musiche di Lello Analfino (Tinturia) leggerà alcuni frammenti del monologo «Dedicato alla Valle del Belìce». Una stele commemorativa sarà inaugurata al Museo della Memoria a Santa Margherita Belìce. Non mancheranno seminari e laboratori che verranno comunicati a breve con la definizione del calendario. Tra gli ospiti d’eccezione anche il Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno Professor Claudio De Vincenti.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE