PartannaLive.it


50° del Terremoto del Belìce: presenti Alessandro Preziosi e Enrico Lo Verso

50° del Terremoto del Belìce: presenti Alessandro Preziosi e Enrico Lo Verso
06 gennaio
21:52 2018

Riflettori puntati su tutti i paesi maggiormente colpiti dal sisma del 68.  Da Salaparuta a Santa Margherita di Belice, da Gibellina a Montevago le manifestazioni di questo importante anniversario, vedranno la presenza di numerosi rappresentanti istituzionali e di personaggi noti all’opinione pubblica. A Sambuca dopo l’inaugurazione, ieri, del Museo di Arte Sacra,  il noto attore Alessandro Preziosi, si esibirà il 13 gennaio sul palcoscenico del Teatro Comunale di Sambuca scampato alla furia del sisma. L’attore, accompagnato musicista Lello Analfino, leggerà testi di Leonardo Sciascia, Danilo Dolci, Don Antonio Riboldi, Giovanni Paolo II, Ludovico Corrao e Vincenzo Consolo, e darà voce all’appello di solidarietà a firma di Ernesto Treccani, Renato Guttuso, Bruno Cagli e di altri che si mostrarono sensibili ai disagi vissuti dalle popolazioni terremotate costrette a vivere in tende e in container, per molti anni. Sempre a Sambuca, il 14 gennaio, a culmine degli eventi che si svolgeranno la mattina a Gibellina, Partanna e Montevago, sul palcoscenico del teatro di Sambuca si esibità anche Enrico Lo Verso con una riduzione di “Uno, nessuno e centomila” di Luigi Pirandello.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE