PartannaLive.it


Rotary Partanna, corso di educazione stradale per migranti

Rotary Partanna, corso di educazione stradale per migranti
28 marzo
15:50 2018

Un corso di educazione stradale per i richiedenti asilo. Il Rotary club di Partanna, capitanato dall’avvocato Elio Tranchida, grazie ad un protocollo di intesa con il Comune di Partanna e il comando di Polizia municipale, avvierà un progetto per impartire ai giovani ospiti dei centri di accoglienza le principali nozioni di educazione stradale per garantire la sicurezza stradale che la prevenzione degli incidenti. L’inizativa che gode della sovvenzione del DistrettoRotary2010–Sicilia e malta denominata “ Una luce per te” verterà sulle caratteristiche della strada, la segnaletica, i colori e le regole per pedoni e ciclisti per prevenire . Ci si confronterà anche sull’educazione civica e il decoro.

Il progetto prende le mosse dai casi sempre più numerosi di extracomunitari che rimangono vittime di incidenti stradali a causa della scarsa conoscenza dei più basilari elementi di educazione stradale e dall’utilizzo di mezzi a pedali non dotati dei dispositivi di sicurezza per la guida in ore notturne e serali. Da tale ineluttabile dato è nato l’obiettivo di informare e preservare gli ospiti delle due case di accoglienza ubicate nel territorio di Partanna con corsi curati da personale del comando di Polizia Municipale e di fornire, a ciascun partecipante , un libretto esplicativo multilingue sulla principale segnaletica stradale ed un kit per la sicurezza della guida in bicicletta composto da dispositivi di illuminazione anteriori e posteriori, campanello e catarifrangenti per pedali. La valenza sociale e culturale del progetto è stata riconosciuta sia dai rappresentanti il Comune di Partanna, che hanno manifestato interesse all’iniziativa, che la “l colori del mondo” che hanno già dichiarato la propria adesione al progetto.

L’inziativa verrà attuata preferibilmente a partire dal mese di Aprile sino al mese di Maggio 2018.

Il Rotary Club di Partanna nella sua funzione di servizio per lo sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio s’impegna inoltre a fornire per ogni partecipante un libretto esplicativo multilingue sulla principale segnaletica stradale e un kit per la sicurezza della guida in bicicletta composto da dispositivi di illuminazione anteriori e posteriori, un campanello e catarifrangenti per i pedali; e rilascerà ad ogni partecipante al corso un attestato di partecipazione. Il Comune di Partanna si farà carico della realizzazione dei corsi di formazione, tramite il Comando di Polizia municipale, mentre il Rotary Club di Partanna curerà anche la propedeutica fase di promozione e propaganda, stilando un crono programma con indicazione del numero di ore di durata del corso e del luogo in cui gli stessi si terranno. La collaborazione della Polizia Municipale e dei soci del Rotary è prestata a titolo assolutamente gratuito, in osservanza dello spirito di servizio sociale, cui sono ispirate dette Istituzioni. Le parti individuano quali referenti per il coordinamento delle attività previste nel presente Protocollo d’Intesa il Comandante della P.M. Dott.ssa Doriana Nastasi e Presidente del Rotary Club di Partanna l’avvocato Elio Tranchida,.

Nata a Salemi, giornalista, ha studiato scienze politiche e delle relazioni internazionali. Crede nel giornalismo d’inchiesta e a quello di strada tra la persone e per le persone. Collabora con “Belice c’è” e ha fondato una rivista sull’eterno femminino. È stata corrispondente del Giornale di Sicilia e ha collaborato con Telejato e Report. Ama la politica, la natura e andare oltre le apparenze.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE