PartannaLive.it


Comune di Partanna, privati obbligati a togliere le erbacce. Sanzioni comprese fra i 25 e i 500 euro

Comune di Partanna, privati obbligati a togliere le erbacce. Sanzioni comprese fra i 25 e i 500 euro
21 maggio
12:45 2018

PARTANNA. Il sindaco Nicolò Catania ha emanato un’ordinanza (n.26 del 10 maggio 2018) per prevenire il pericolo di incendi boschivi e campestri in vista della stagione estiva ormai alle porte.

Il provvedimento, con decorrenza fino al primo ottobre, impone a tutti i proprietari o possessori di aree agricole, giardini, aree urbane inedificate, aree e terreni incolti, di provvedere ad una adeguata e sistematica pulizia degli immobili. I cittadini inoltre dovranno adottare ogni precauzione per l’incenerimento di stoppie, residui di lavorazione o potature e altro materiale, affinché il fuoco non si propaghi in alcuna maniera, assicurandosi che il terreno sia sufficientemente isolato con la creazione di una fascia di terreno priva di cespugli e di vegetazione erbacea secca o con altro mezzo idoneo ad arrestare il fuoco.

Le operazioni di accensione dei fuochi dovranno comunque essere sorvegliate fino all’esaurimento e spegnimento. L’ordinanza infine vieta tutte le azioni e attività che possano determinare anche potenzialmente l’innesco d’incendi. Gli interventi, si legge nell’ordinanza, dovranno essere eseguiti su tutto il territorio comunale con massima urgenza e in caso di mancata applicazione sono previste sanzioni comprese fra i 25 e i 500 euro e la conseguente segnalazione dei trasgressori all’Autorità giudiziaria.

“L’amministrazione comunale – afferma il sindaco Nicolò Catania – invita tutti i cittadini ad effettuare gli interventi indicati nell’ordinanza per prevenire il pericolo degli incendi. Nell’arco del periodo estivo provvederemo ad effettuare i necessari controlli su tutto il territorio comunale al fine di segnalare eventuali violazioni e comminare le relative multe nei casi di reiterata inosservanza delle prescrizioni”.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE