PartannaLive.it


Volley, Serie B2: Eklissè’ all’esame di maturità

Volley, Serie B2: Eklissè’ all’esame di maturità
27 ottobre
10:43 2012

Pomeriggio da brividi quello di oggi per la Pallavolo Trapani, che alle 18 renderà visita al Cinque Frondi RC, prima in classifica a punteggio pieno ed unica squadra ad aver conquistato l’intera posta in palio nei primi due turni di campionato. E’ un vero e proprio esame di maturità quello di Reggio Calabria per il sestetto di Fabio Aiuto, che vuole riscattare l’opaca prestazione, seppur vittoriosa, di domenica scorsa contro Tremestieri: sul campo della capolista, dunque, l’Eklissè potrà capire se riuscirà trovare le giuste conferme per puntare in alto in questo ostico ed equilibratissimo campionato, oppure se dovrà ridimensionare un pochino le proprie aspettative. Formazione titolare confermata, con le diagonali Tamburello/Mazza, Blanco/Teresi e Burriesci/Marino, con Muccione nel ruolo di libero, in panchina saranno pronti a subentrare come sempre Lunetto, il centrale Consiglio, e Geraldi, quest’ultimo autore di una decisiva prestazione nel tie break contro Tremestieri, mentre rimangono a casa le giovani promesse Castiglione e Margagliotti. Dall’altro lato, Mr Polimeni schiererà il sestetto che ha espugnato con merito Leonforte, e cioè le diagonali Vaiana/Cimino, Schipilliti/Patitucci, Princiotta/Liemberger, con l’ex messinese Ruggeri nel ruolo di libero. Come di consueto, le parole del partannese Francesco Tamburello, secondo cui “ci aspetta una durissima prova, ma forse è proprio la partita giusta per dimenticare gli errori dello scorso turno e cercare di fare quel risultato che ci permetterebbe di fare il definitivo salto di qualità, soprattutto a livello di motivazioni proprie e di squadra; sappiamo di affrontare una squadra forte, ben messa in campo, e che ci metterà in difficoltà fino all’ultimo, ma noi siamo consapevoli del fatto che siamo un gruppo in crescita e che dobbiamo si avere rispetto di tutti, ma non dobbiamo temere nessuno”. Anche Michele Geraldi, dopo la prestazione determinante di domenica scorsa al PalaPinco, è molto motivato, e rivela che “domani sarà una partita difficile, perchè incontreremo la prima in classifica: speriamo di ben figurare e di portare a casa i tre punti. Personalmente ho cominciato tardi la preparazione e sono un po’ in ritardo di condizione rispetto ai miei compagni, ma sto cominciando ad entrare in forma, e quindi anche se non ho ancora un’intera partita nelle gambe ho dimostrato domenica scorsa di essere già pronto per aiutare i miei compagni, e quindi sono a disposizione dell’allenatore per qualunque evenienza”. La squadra è partita questa mattina alla volta di Cinque Frondi, e quindi si avvicina sempre di più quello che i trapanesi vedono come il primo momento della verità della stagione: qualunque risultato sarà indicativo del valore e dell’ambizione che i biancorossi potranno reclamare nel corso del campionato. Tutto pronto dunque per quella che sicuramente è la partita di cartello della terza giornata del girone H del campionato nazionale di B2 maschile.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE