PartannaLive.it


Partanna: Autobus AST impatta contro un’auto e termina la sua corsa contro una casa

Partanna: Autobus AST impatta contro un’auto e termina la sua corsa contro una casa
09 novembre
17:51 2012


Un autobus dell’AST è rimasto stamattina coinvolto in due incidenti, tra le 10:00 e le 12:00, verificatisi a Partanna in via Sicilia.

Il primo sinistro ha visto coinvolti l’autobus ed un’auto con a bordo due persone. Dai primi rilievi effettuati dai carabinieri prontamente intervenuti sul posto, è emerso che l’impatto tra i due mezzi è stato frontale, in seguito al quale è stata necessaria la richiesta di soccorso del servizio d’ambulanza, visto che i due conducenti dell’auto hanno riportato qualche trauma. I due sono stati trasferiti al Pronto Soccorso dell’ospedale di Castelvetrano per i dovuti accertamenti. Illeso il conducente dell’autobus. Il mezzo dell’AST non ha subito evidenti danni, al contrario dell’autovettura che invece è stata parecchio danneggiata nella parte anteriore.
I carabinieri, terminati gli accertamenti, hanno predisposto la rimozione dell’auto al fine di liberare la carreggiata e ripristinare la viabilità stradale.

Il secondo sinistro si è verificato quando, nel tentativo di ripartire, il conducente dell’autobus ha messo in moto il mezzo impattando, dopo pochi metri, contro una delle case circostanti. L’autista infatti, accortosi della presenza di una anomalia all’impianto frenante e trovatosi alla guida di un mezzo privo di freni in una strada in discesa, ha avvertito subito lo stato di pericolo, optando con grande freddezza e lucidità per una manovra rischiosa ma al tempo stesso coraggiosa, sterzando bruscamente verso sinistra ed urtando contro la casa.
Forte il boato avvertito dai residenti della zona, a testimonianza dei gravi danni subiti dall’autobus nell’urto contro la casa. Fortunatamente illeso il conducente il quale non ha riportato fratture o lesioni, ma soltanto un leggero trauma al ginocchio.
Il luogo dell’incidente è stato quindi transennato dalla Polizia Municipale nell’attesa dell’arrivo dei mezzi atti alla rimozione dell’autobus.

In tutta la vicenda, da sottolineare sicuramente il trasporto in ospedale delle due persone a bordo dell’auto coinvolta nel primo incidente, ma anche la prontezza e la lucidità di manovra del conducente dell’autobus nel gestire una situazione di pericolo, dettate sia dall’istinto che dalla lucidità dei riflessi. Quest’ultimo, con la sua pericolosa manovra, ha sicuramente limitato al minimo i danni sia fisici che materiali, i quali in altre circostanze sarebbero stati indubbiamente maggiori e ben più gravi.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE