PartannaLive.it


Prestigioso riconoscimento per il partannese Francesco Cusenza all’Enrico Bossan Masterclass

Prestigioso riconoscimento per il partannese Francesco Cusenza all’Enrico Bossan Masterclass
21 novembre
18:29 2012

Prestigioso riconoscimento per il partannese Francesco Cusenza, che realizzando un reportage fotografico su Partanna come specchio della crisi economica e sociale del meridione d’Italia, ha conquistato la categoria “Fotografi Emergenti” all’Enrico Bossan MasterClass, essendo stato selezionato tra i fotografi emergenti secondo l’occhio critico dell’esperto Enrico Bossan, importante fotografo e direttore di Colors Magazine.

Il progetto fotografico mira a testimoniare il degrado sociale che accompagna la crisi economica nel meridione d’Italia e la solitudine dei siciliani costretti a vedere la loro terra come una prigione arida dalla quale scappare per trovare una speranza di vita migliore. Ciò che resta sono famiglie mutilate dei loro affetti alle quali non resta che la preghiera nella speranza che un giorno i nipoti o i figli possano tornare nella loro terra. In Sicilia lo Stato non esiste e l’arte d’arrangiarsi ha lasciato il posto al pessimismo.
La via di fuga è attraverso il mare, quel mare che rende isola la Sicilia ma che nello stesso tempo la rende un mondo a se con una logica tutta sua che spesso è difficile da comprendere. Questa è la storia di ogni emigrante che inizia con una valigia tra le mani e termina con un abbraccio alla madre.
Un abbraccio che sa tanto d’addio.

Francesco Cusenza è tuttora collaboratore presso il quotidiano “L’Eco di Bergamo”, vanta già varie pubblicazioni su diversi quotidiani Italiani, su diversi settimanali Europei e pubblicazione sul sito del Parlamento Europeo di un portfolio riguardante l’emergenza emigrazione dalla Libia ed l’accoglienza presso i centri Italiani in occasione della giornata mondiale del rifugiato. Selezionato con un servizio sugli sbarchi a Lampedusa tra i migliori 100 reporter europei under 26 alla conferenza internazionale YoungPress di Anversa.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE