PartannaLive.it


Volley, Serie B2: Eklissè a caccia del primato solitario

Volley, Serie B2: Eklissè a caccia del primato solitario
24 novembre
14:23 2012

3…2…1…stop, il countdown è terminato: oggi, 24 novembre alle ore 18, presso il palazzetto di Leonforte va in scena il big match tra la formazione di casa e l’Eklissè Pallavolo Trapani, sfida di cartello della settima giornata del girone H del campionato nazionale di B2, in quanto le due squadre si trovano appaiate al primo posto in classifica a 14 punti, seguite da un gruppetto di squadre agguerrite e pronte ad approfittare del risultato che il campo oggi darà. Ma se Trapani si presenta alla sfida forte di un curriculum fondato su un en-plein di vittorie, la Spes Leonforte invece ha dalla sua più cause di tensione, visto che gioca in casa, che ha già ceduto (sempre in casa) lo scontro contro il Cinque Frondi, altra diretta concorrente, e visto anche che l’allenatore Pellegrino non potrà contare probabilmente sul centrale palermitano Cuti, fermatosi per un infortunio all’addome che potrebbe tenerlo fuori dal rettangolo di gioco per molte settimane: l’allenatore calabrese si appoggia dunque alla voglia di rivalsa dell’ex Trifirò, e alla potenza del forte opposto Ballico, per una formazione che prevede le diagonali Notarpietro/Ballico, Bacca/Trfirò, Bellicchia/Testagrossa, con Lo Bello libero. In casa Trapani, invece, Mister Aiuto potrà finalmente contare sulla formazione al completo, grazie al recupero del centrale gelese Blanco, che dopo 2 giornate si riprende il posto nello scacchiere biancorosso affiancando Teresi nella diagonale centrale: resto del sestetto, come al solito, sarà formato da Tamburello/Mazza, Marino/Burriesci, con Muccione libero (a disposizione del mister Lunetto, Geraldi, Consiglio, Castiglione, Margagliotti). In settimana, solito lavoro su schemi e fondamentali, con particolare attenzione rivolta al gioco di difesa e contrattacco, e con Aiuto che, affiancato dal Presidente Francesco Poma, ha svolto anche un ottimo lavoro psicologico sui propri atleti, motivandoli singolarmente e caricandoli nel modo giusto al fine di riuscire a dare il massimo in questa importante partita. Il capitano partannese Tamburello presenta la bagarre dicendo che “finalmente ci siamo, dopo una settimana lunga e faticosa siamo al giorno della partita, una sfida che vogliamo giocarci con grande attenzione e mettendo in campo le nostre armi migliori, specialmente quello spirito di gruppo che ci ha permesso di vincere tutte le partite disputate fino ad ora…; sappiamo che non sarà facile, ma noi abbiamo tutto da guadagnare oggi, e quindi siamo tranquilli e assolutamente carichi”. Tutto pronto per questa giornata di campionato, che vede anche un altro match di grandissima importanza, quale sarà Cinque Frondi-Ragusa: una giornata di campionato che costituisce comunque un momento fondamentale dell’intero torneo.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE