PartannaLive.it


Partanna: Costa Gaia 2013- Esordienti: troppo Prato per la Nuova Partanna

Partanna: Costa Gaia 2013- Esordienti: troppo Prato per la Nuova Partanna
03 gennaio
16:19 2013

E’ durata solo un tempo la resistenza della Nuova Calcio Partanna contro il forte Prato, squadra professionista del torneo, seriamente candidata alla vittoria finale del Costa Gaia 2013, che nell’incontro svoltosi questa mattina presso il Comunale Madonna delle Grazie di Partanna e valido per il girone Q della categoria esordienti, ha realmente dimostrato di essere un team di livello superiore oltre che tecnicamente, anche fisicamente. Al di là del punteggio finale, uno 0-5 rotondo, è stato bello vedere i giovani ragazzi condividere con sorrisi e tanta gioia l’amore e la passione per uno sport stupendo qual è il calcio, ma ancora più bello è stato vedere i tanti genitori presenti sugli spalti applaudire e incitare i propri figli durante e a fine match.
Passando alla cronaca della partita, nel primo tempo la difesa del Partanna è riuscita  a contenere gli attacchi della squadra avversaria, il portiere partannese si è sempre fatto trovare pronto, tanto da risultare il migliore dei suoi a fine gara, e il primo tempo è scivolato via sul punteggio di 0-0. Ma è nel secondo tempo che il Prato ha cambiato marcia, mostrando una fluidità nel gioco caratterizzata da corsa e triangolazioni rapide che hanno fatto male alla retroguardia locale, soprattutto nei primi minuti della seconda frazione di gara, innescando un 1-2 micidiale che ha tagliato le gambe alla squadra di Mister Marrone.

A fine match abbracci e applausi per tutti,  perché sono queste le partite che aiutano a crescere,  maturare e a diventare sempre più forti.
Appuntamento dunque a domani mattina alle ore 9,00, per assistere alla seconda gara della Nuova Calcio Partanna contro l’Olimpia Salemi, dove bisognerà fare risultato per sperare nella qualificazione alla fase successiva.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE