PartannaLive.it


Partanna: il caseificio Cangemi premiato per il miglior pecorino siciliano DOP

Partanna: il caseificio Cangemi premiato per il miglior pecorino siciliano DOP
25 gennaio
19:12 2013

Importante e prestigioso riconoscimento per il Caseificio Cangemi di Partanna, che all’ultimo workshop regionale svoltosi ad Enna lo scorso 12 e 13 gennaio ha ricevuto il premio Trinacria D’Oro 2013 per il miglior pecorino siciliano DOP, il Re dei formaggi siciliani, il più antico d’Europa. La manifestazione è stata ideata dalla Delegazione Sicilia Orientale dell’ONAF (organizzazione nazionale assaggiatori formaggio) , rivolta a tutti gli operatori del settore lattiero caseario, agli enti di promozione e tutela del comparto e ai tanti operatori dell’informazione e appassionati del mondo dei formaggi.

Il pecorino DOP dell’azienda casearia partannese è stato giudicato da un’apposita giuria di valutazione e redazione dei profili sensoriali, composta dal vicepresidente dell’ONAF Elio Ragazzoni e da altri esperti del settore, che dopo aver assaggiato  i prodotti delle diverse aziende produttrici presenti, ha proclamato quello dell’azienda belicina tra i migliori a livello regionale.

Tonino Cangemi, che gestisce l’azienda casearia insieme alla famiglia ormai dal 1983, ha dichiarato:”sono molto soddisfatto per questo importante riconoscimento, frutto dei tanti sacrifici e di un lavoro quotidiano, che premia la qualità e la genuinità del nostro pecorino e degli altri nostri prodotti; auspico che i consumatori comincino ad apprezzare maggiormente  il lavoro dei tanti produttori locali, avvalorando a pieno le eccellenze del nostro territorio”, continua Cangemi,  “ed è per questo che si deve fortemente puntare sulla filosofia del consumo a chilometro zero che andrebbe ad accorciare notevolmente la filiera, garantendo al consumatore, oltre che vantaggi in termini di costi,  la possibilità di consumare un prodotto fresco, sano e di alta qualità”.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE