PartannaLive.it


Partanna ricorda Rita Atria: tanti i giovani presenti nel giorno del suo anniversario

Partanna ricorda Rita Atria: tanti i giovani presenti nel giorno del suo anniversario
27 luglio
10:55 2013

Rita Atria

Partanna: Domenica 26 luglio si è svolta la manifestazione nella memoria e nel ricordo di Rita Atria, la giovane partannese testimone di giustizia morta suicida a Roma il 26 luglio del 1992. Una giornata importante quella organizzata dall’”Associazione Antimafie Rita Atria”, che ha visto la partecipazione anche dell’”Associazione Libera” e di centinaia e centinaia di giovani che hanno reso la commemorazione unica e  densa di significato. Un lungo corteo, partito nel pomeriggio da piazza Falcone Borsellino è confluito all’interno del cimitero comunale dinanzi la tomba di Rita, per omaggiare il luogo della sepoltura. Diversi gli interventi dei rappresentanti delle associazioni, tante le testimonianze di chi la “mafia” la combatte ogni giorno e la vuole debellare, di chi sogna e desidera una società diversa, un futuro migliore per i nostri giovani.  Sono stati letti alcuni brani e poesie, in tanti hanno speso parole di riflessione, di speranza, di monito per le nuove generazioni.

Presenti alla manifestazione anche i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale. Il sindaco Nicolò Catania, intervenuto durante l’incontro, ha ringraziato le associazioni per le diverse iniziative e per il loro impegno costante nella lotta alla mafia, sottolineando come a Partanna si avverte una maggiore sensibilità e una crescita culturale che fa ben sperare per un futuro migliore. Sì è svolto anche un momento di preghiera con la lettura di un salmo da parte di Don Pino Biondo.

Presente alla manifestazione anche Piera Aiello, testimone di giustizia e cognata di Rita Atria, che è intervenuta a conclusione della manifestazione, deponendo sulla tomba di Rita una piccola lapide con su scritto: Non piangete la mia assenza. Sentitemi vicino e parlatemi ancora. Io vi amerò dal cielo come vi ho amato in terra. La verità vive”.

Terminato l’incontro, i tanti giovani e i rappresentanti delle associazioni si sono recati in piazza Falcone e Borsellino dove è continuata la manifestazione con la presentazione di un libro e un intrattenimento a cura di gruppi musicali.

Corteo

Corteo

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE