PartannaLive.it


Partanna: il Comune rende noto la riapertura del bando cantieri per determinati soggetti

Partanna: il Comune rende noto la riapertura del bando cantieri per determinati soggetti
31 gennaio
19:21 2014

cantiere_sicurezzaL’assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del Lavoro, relativamente al bando cantieri, ha chiarito che: “nell’ambito del valore dell’unità immobiliare definito dai Comuni per l’abitazione principale, possono rientrare anche le pertinenze della stessa unità immobiliare ovvero più particelle catastali dell’unità immobiliare adibita ad abitazione principale costituita però da un unico immobile. Sono irrilevanti, ai fini dell’ammissione in graduatoria, il possesso di quote indivise di altre proprietà immobiliari ovvero appezzamenti di terreni purché il valore catastale, sommato al valore dell’abitazione principale, ove posseduta, non superi la soglia fissata dal Comune”.

In considerazione di tale chiarimento l’Assessorato ha invitato i Comuni a riaprire i termini del bando per la presentazione delle domande per ulteriori 10 giorni, ma soltanto ai soggetti che in vigenza delle disposizioni ora modificate non erano in possesso dei requisiti di ammissibilità nel periodo di pubblicazione del bando dal 16.10.2013 al

Per le suddette motivazioni sono riaperti i termini di presentazione delle domande per la selezione dei soggetti da utilizzare nei Cantieri di servizi da istituire presso questo Comune a partire dal 31.01.2014 e fino al 10.02.2014, per consentire la presentazione delle istanze soltanto ai soggetti che in vigenza delle disposizioni ora modificate non erano in possesso dei requisiti di ammissibilità.

Si conferma che il valore catastale complessivo dei beni immobili posseduti (fabbricati e/o terreni) non deve superare il valore di €. 650,00 (valore di rendita catastale). A parte le modifiche apportate dall’Assessorato con la nota rimane invariato quant’altro previsto nel bando pubblicato dal al.

Le istanze di partecipazione dovranno essere consegnate ( presso lo sportello URP di Via Vittorio Emanuele, 20) o dovranno pervenire a mezzo servizio postale entro il 10 febbraio 2014. Il Comune non risponde per eventuali ritardi nella consegna dell’istanza da parte dei Servizi di recapito all’uopo incaricati.

Non saranno ammesse le domande pervenute oltre il termine fissato, scadente il 10 febbraio 2014 .

Il modello di domanda, opportunamente modificato, è reperibile presso lo sportello o scaricabile, in formato Word, dal sito del Comune : www.comune.partanna.tp.it

 

Di seguito sono consultabili cliccandovi sopra:

–  Calcolo tabella cantiieri 2013

–  Bando cantieri

–  Modello domanda cantieri 

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE