PartannaLive.it


Partanna: il Sindaco risponde alle ulteriori polemiche sul dimensionamento scolastico

Partanna: il Sindaco risponde alle ulteriori polemiche sul dimensionamento scolastico
02 febbraio
15:34 2014
Nicola-Catania

Il Sindaco Nicolò Catania

Riportiamo di seguito le parole del Sindaco Nicolò Catania sulle ulteriori polemiche concernenti il dimensionamento scolastico:

Apprendo con grande stupore delle critiche sull’intervento, fatto dal sottoscritto il 24 gennaio scorso, in seno alla conferenza provinciale in materia di ridimensionamento scolastico. E’ pur vero, che dopo avere letto il verbale della conferenza, che è stato inviato a tutte le parti componenti, ho potuto avere contezza dell’equivoco generatosi a causa, presumo di un errore di trascrizione del verbale e/o interpretazione rispetto alle mie effettive dichiarazioni.

Mi preme, infatti, chiarire, che il sottoscritto in quella sede non ha, assolutamente, preso nessuna posizione a sfavore di un territorio o di un altro, in quanto da sempre ho ritenuto portare avanti le istanze per le esigenze effettive e reali del territorio, senza far mai prevalere alcuna istanza dal mero sapore campanilistico.

Penso, inoltre, che la politica deve porgersi al servizio delle diverse e singole esigenze del territorio, interpretandone le reali difficoltà.

Aggiungo e preciso, che in quella sede, il sottoscritto si è semplicemente affidato al criterio della legge dei numeri e ad una più razionale distribuzione dell’offerta formativa, per cui è stato consequenziale proporre, per la Città di Salemi che l’Istituto Comprensivo Garibaldi accorpasse l’Istituto Comprensivo Giovanni Paolo II e non al contrario come non correttamente verbalizzato, considerato che il primo risulta avere un numero di alunni maggiore rispetto al secondo.

Prendo le distanze da queste assurde accuse che mi vogliono vedere come il punitore di un intero territorio e che pertanto mi feriscono, in quanto da sempre ho messo a disposizione il mio ruolo per risolvere i problemi della collettività.

Auspico che per il futuro si instauri un clima di maggiore collaborazione e intesa, dichiarandomi sin da adesso disponibile ad ogni qualsivoglia chiarimento”.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE