PartannaLive.it


L’ Avis di Partanna fa visita alle scuole superiori

L’ Avis di Partanna fa visita alle scuole superiori
22 marzo
20:26 2014
avis

Da sx: Michela Salvo, Saverio Spina, Antonino Battaglia, Maria Restivo, Antonio Piccione, Brigida Giardina, Giovanni Casciotta, Maurizio Napoli.

L’Avis di Partanna, incontra le scuole per sensibilizzare i giovani a diventare donatori. Il presidente, Antonino Battaglia, e tutto il direttivo dell’Avis hanno sottolineato l’importanza della donazione del sangue. I giovani donatori facenti parte l’associazione sono adesso più di 90 e si conta di incrementare ancora il numero.

avis 2I ragazzi sono stati partecipi e sensibili, ed hanno avuto delle preziose informazioni circa l’importanza della donazione. Durante l’incontro, oltre alle proiezioni di slide e video, sono stati distribuiti anche degli opuscoli informativi. Tutta l’equipe dell’Avis di Partanna è molto soddisfatta di questi convegni, perché i giovani costituiscono il futuro dell’associazione per consentire l’incremento della raccolta del sangue in una tutta la provincia. Si ringraziano tutti i docenti che hanno collaborato alla buona realizzazione dell’evento. Queste riunioni nelle aule magne degli istituti sono state accolte positivamente da tutto il personale scolastico e vogliono intensificare il processo di sensibilizzazione, facendo acquisire quella che è la cultura alla donazione. Oggi AVIS è uno dei garanti del sangue in Italia poiché rappresenta chi mette a disposizione la materia prima base del funzionamento del sistema trasfusionale nazionale.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE