PartannaLive.it


Marsala: ancora furti di rame

Marsala: ancora furti di rame
25 ottobre
15:09 2014

La vista di due ciclomotori che percorrevano la SS 188 in C.da Biesina senza luci accese e completamente al buio ha insospettito i componenti dell’Equipaggio di una autoradio dell’Europol in servizio nel territorio di Marsala.

Erano circa le 03.45 quando venivano notati i due ciclomotori e l’equipaggio si accorgeva che i due mezzi trasportavano qualcosa.

Subito l’autoradio dell’Europol si portava all’inseguimento dei due ciclomotori che si davano alla fuga a forte velocità.

Tenuto conto che stavano per essere raggiunti, i due alla guida dei ciclomotori si liberavano del loro carico buttandolo sulla strada e subito dopo, in prossimità di una curva, i malviventi abbandonavano i mezzi e si davano a precipitosa fuga nelle campagne circostanti.

La sala operativa dell’Europol inviava in rinforzo altre due autoradio dell’Europol, in servizio a Marsala, e i Carabinieri che prontamente inviavano sul posto tre autoradio.

Nonostante sono state effettuate accurate ricerche nei dintorni non si è riusciti a trovare i fuggitivi.

Il rame abbandonato dai malviventi veniva recuperato e risultava essere più di 300 kg.

I due ciclomotori, uno di marca Scarabeo e l’altro di marca Free, risultavano senza targa e con il numero del telaio cancellato.

I Carabinieri conducono le indagini per accertare la provenienza del rame e per ritrovare  i proprietari dei ciclomotori.

Testo integrale          

Europol Alcamo

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE