PartannaLive.it


“Festeggiamenti dedicati alla famiglia” a Mazara del Vallo

“Festeggiamenti dedicati alla famiglia” a Mazara del Vallo
22 Dicembre
20:20 2014

Si sono conclusi domenica 21 u.s. i festeggiamenti dedicati alla famiglia organizzati dalla Parrocchia Sacro Cuore in Santa Maria di Gesù’ in Mazara del Vallo. Di seguito gli eventi che si sono susseguiti:

Venerdì 19 tavola rotonda con i genitori sul tema: “Famiglia dalla Dipendenza alla Libertà”;

Sabato 20 in mattinata inaugurazione del presepe realizzato dal gruppo MASCI. Opera su tavola di legno lunga 5 x 2 metri su tre segmenti aventi come tema: la violenza connessa alla guerra, la violenza esercitata sui deboli e l’angolo della speranza. In serata lo show divertente “La Corrida(nella foto un momento) parrocchiani allo sbaraglio che ha visto i parrocchiani cimentarsi in performance molto originali;

Domenica 21 nel pomeriggio recital natalizio dal titolo “Vi cuntu la storia di Natali” spettacolo interpretato dai ragazzi del catechismo; a seguire rappresentazione teatrale “Favola di Natale: il Natale dei nostri giorni” interpretato dai ragazzi della comunità Fede e Luce Nuovo Germoglio.

Eventi che hanno visto la partecipazione massiccia della comunità parrocchiale che ha potuto riflettere sul significato vero del Natale.

Il parroco don Vincenzo ALOISI e la comunità tutta, nel comunicare che il presepe è visitabile presso i locali del laboratorio degli anziani tutti i giorni dalle ore 17.00 alle 19.00 e nei giorni festivi dalle 11.00 alle 13.00, vi aspettano per vivere insieme l’evento magnifico della nascita del Bambino Gesù’ e augurano un sereno Natale e un Felice Anno Nuovo dedicandovi il seguente pensiero:

“La capanna di Betlemme è ogni casa che accoglie il Signore e l’Amore per il più Piccolo”

Buon Natale

Alberto Alagna

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE