PartannaLive.it

 ULTIME NOTIZIE

Green Italia contro l’Anas dopo la vicenda del viadotto della Palermo-Agrigento

Green Italia contro l’Anas dopo la vicenda del viadotto della Palermo-Agrigento
07 gennaio
21:27 2015

Chiediamo le immediate dimissioni del Presidente dell’Anas Ciucci e si accertino le responsabilità penali e civili dell’Anas e della impresa interessata ai lavori. Dopo la storia infinita e costosissima del Ponte sullo Stretto, ci sono sempre gli stessi personaggi e le stesse imprese in circolazione. E vedere ancora alla Presidenza dell’Anas l’ineffabile Ciucci, lo stesso che ha condotto l’incredibile vicenda del Ponte sullo stretto, ingloriosamente finita tra penali miliardarie e parcelle milionarie su un progetto impossibile e sostanzialmente inesistente e irrealizzabile, ascoltandone le parole piene di arroganza con le quali respinge le doverose dimissioni dopo il crollo del viadotto in Sicilia, chiamando a sua garanzia e protezione Lupi e Renzi, rappresenta un Manifesto del consociativismo italiano sulle grandi opere. Siamo in mano al partito del cemento, degli affari e delle parcelle e per gli amici degli amici”.

Lo dichiarano Fabio Granata, Roberto Della Seta e Francesco Ferrante di Green Italia.

Daniele Sivori

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE