PartannaLive.it


Marsala: rissa a Sappusi, 1 arresto e 3 denunce per i Carabinieri

Marsala: rissa a Sappusi, 1 arresto e 3 denunce per i Carabinieri
02 gennaio
14:08 2015

Nella giornata del 29 dicembre 2014 i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Marsala hanno tratto in arresto, a seguito di una rissa, MARINO Giuseppe (nella foto), 38enne marsalese, residente in località Sappusi.

Nello specifico i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, sotto la guida del Mar.A.s.ups Antonio PIPITONE, nella tarda mattinata intervenivano in località Sappusi dove si era appena conclusa una rissa, derivante da futili motivi, che aveva coinvolto quattro persone. I militari sul luogo trovavano solo la moglie del MARINO L.C.M e R.A. il fratello minore del quarto contendente R.G., che era stato poco prima trasportato d’urgenza in ospedale per una vistosa ferita.

Immediatamente i Carabinieri iniziavano le ricerche di MARINO Giuseppe, indicato come responsabile del ferimento di R.G., e accompagnavano i due rinvenuti sul posto presso la Caserma “Villa Araba” per meglio comprendere la dinamica dei fatti.

Nel frattempo il MARINO si presentava di sua volontà presso il locale Comando Compagnia indicando ai militari ove poter rinvenire il coltello utilizzato per ferire R.G. Accertate dunque le sue responsabilità i Carabinieri, dopo aver provveduto alle cure mediche di cui i soggetti necessitavano, lo traevano in arresto per le gravi lesioni procurate in danno al R.G., operato presso il locale Ospedale “Borsellino” e successivamente trasferito a Palermo in “prognosi riservata”, e denunciavano la moglie e i fratelli R. per rissa.

Il MARINO veniva accompagnato presso la propria abitazione agli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G. marsalese in attesa di essere sentito dal G.I.P. presso il Tribunale di Marsala.

Il 31 dicembre il G.I.P. del tribunale lilybetano convalidava l’arresto operato dai militari dell’Arma applicando al MARINO la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G.

Testo integrale

Compagnia Carabinieri Marsala

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE