PartannaLive.it


Castelvetrano: Carabinieri, un arresto e cinque denunce

Castelvetrano: Carabinieri, un arresto e cinque denunce
15 giugno
10:45 2015

Nei giorni scorsi i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano hanno effettuato una vasta attività di controllo del territorio, a seguito della quale una persona è stata arrestata in flagranza di reato ed altre cinque sono state denunciate in stato di libertà.

A finire in manette, lo scorso 7 giugno, a Castelvetrano, M.G., mazarese di 21 anni. Il giovane, rimasto coinvolto in un incidente stradale a bordo della sua autovettura, dopo aver ingaggiato una violenta discussione e poi una colluttazione con il conducente dell’altra auto coinvolta nel sinistro stradale, si è scagliato con violenza, colpendoli, contro i due militari intervenuti per calmare gli animi e contro due agenti del Commissariato di P.S. di Castelvetrano giunti in ausilio ai carabinieri, costringendoli tutti a ricorrere alle cure del locale pronto soccorso. Sottoposto ad accertamento con etilometro, il giovane è risultato in stato di ebbrezza alcolica.

Nei suoi confronti è scattato l’arresto per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate nonché la denuncia per guida in stato di ebbrezza. A seguito dell’udienza di convalida e del giudizio con rito direttissimo dinanzi al GIP del Tribunale di Marsala, M.G., che ha chiesto il patteggiamento della pena, è stato condannato a 6 mesi di reclusione, pena sospesa.

Una denuncia per ricettazione è scattata nei confronti di una coppia di giovani fidanzati, sorpresi a bordo di un’autovettura rubata. C.D., che era alla guida, è stato denunciato anche per guida senza patente perché mai conseguita. Per lo stesso reato sono stati denunciati in stato di libertà anche i castelvetranesi C.G., L.P.D. e B.E., tutti e tre sorpresi alla guida dei loro veicoli senza essere muniti di patente di guida poiché mai conseguita.

L.P.D., pregiudicato castelvetranese sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza che gli vieta di uscire dalla propria abitazione dalle 20 alle 8, è stato denunciato poiché sorpreso in piena notte a bordo di un ciclomotore per le vie di Castelvetrano.

Testo integrale

Compagnia Carabinieri Castelvetrano

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE