PartannaLive.it


Due arresti per tentato furto a Erice Casa Santa

Due arresti per tentato furto a Erice Casa Santa
15 giugno
17:55 2015

Impegno congiunto per Polizia e Carabinieri che continuano ad operare in costante sinergia per prevenire e contrastare la criminalità predatoria presente sul territorio provinciale.

Nelle prime ore della mattinata odierna i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Trapani, unitamente a personale della Squadra Volanti della Questura di Trapani, hanno tratto in arresto, nella flagranza di reato di tentato furto aggravato, Messina Fabio, 33enne, e Chiara Giuseppe, 32enne, sorpresi all’interno del giardino della pizzeria “SUPERPIZZA” di Via Cesarò di Erice Casa Santa, mentre, dopo aver divelto la grata di una delle finestre stavano tentando di introdursi nel locale.

I due alla vista delle pattuglie, hanno cercato di guadagnare la fuga, venendo prontamente bloccati dai militari e dagli agenti che tempestivamente si erano portati sul posto a seguito di una segnalazione pervenuta al numero di pronto intervento 112 da parte di un cittadino che aveva notato la presenza sospetta degli arrestati.

Dopo essere stati portati negli Uffici del Comando Compagnia Carabinieri di Trapani, gli arrestati sono stati direttamente accompagnati presso il Tribunale di via XXX Gennaio per l’udienza di convalida, al termine della quale il giudice ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari per Messina Fabio e quella dell’obbligo di firma presso la Questura di Trapani per Chiara Giuseppe.

Testo integrale

Compagnia Carabinieri Trapani

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE