PartannaLive.it


Grazie ad un accordo con il Comune di Trapani aumenta la portata idrica a Triscina

Grazie ad un accordo con il Comune di Trapani aumenta la portata idrica a Triscina
17 giugno
12:03 2015

I Sindaci delle città di Trapani, Vito Damiano, e di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, rendono noto che è stato approvato dalle due Civiche Amministrazioni lo schema di comodato d’uso per l’utilizzo del pozzo TR11B,  di proprietà del comune trapanese, ma insistente in contrada Bresciana, alla rete locale, per destinarlo esclusivamente all’approvvigionamento della frazione di Triscina di Selinunte. Come è noto la città di Trapani, in virtù di specifici provvedimenti autorizzativi, ha realizzato nella c.da Bresciana, ricadente nel comune di Castelvetrano , vari pozzi ad uso idro potabile che utilizza per il proprio fabbisogno. Nel corso degli anni sono stati stipulati degli accordi tra i due comuni che prevedono la fornitura dietro corrispettivo di 5 lt di acqua al secondo per la borgata di Triscina. Recentemente l’Amministrazione di Castelvetrano ha chiesto di attivare le procedure necessarie per individuare e creare una nuova fonte di approvvigionamento idrico, totalmente indipendente da quelle attualmente esistenti in proprietà del comune di Trapani. Nel rispetto dell’unione di intenti tra i due comuni, il sindaco di Trapani, Vito Damiano, ha rappresentato la disponibilità a concedere in comodato d’uso gratuito il predetto pozzo, in cambio l’amministrazione Errante ha già concesso qualche mese addietro un’area confiscata alla mafia nella disponibilità comunale, sita in prossimità del pozzo TR7 al fine di trivellare nuovi pozzi, da utilizzare come riserva di quelli attuali.

 “L’intesa con il Sindaco di Castelvetrano è frutto della condivisione di quel senso di responsabilità e del bene comune che non può soggiacere alla bieca logica della esclusiva tutela degli interessi del proprio Comune afferma il Sindaco DamianoOccorre guardare ai più ampi interessi del territorio e trovare le soluzioni, così come abbiamo potuto fare con Castelvetrano, che creino sviluppo e benessere per i cittadini, prescindendo dalla loro appartenenza a questo o quel territorio”.

Siamo particolarmente lieti dell’intesa raggiunta con il collega sindaco Damiano che ha da subito mostrato la sua disponibilità ad una pronta risoluzione della problematicaha detto il sindaco Errantegrazie a questo nuovo pozzo potremo ulteriormente incrementare la portata idrica che raggiungerà quotidianamente la borgata di Triscina risolvendo in maniera definitiva qualsiasi criticità di approvvigionamento”.

Testo integrale

Comune di Castelvetrano

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE