PartannaLive.it


Con la somma ricevuta dai familiari di Piero Monte l’Avis di Partanna acquista un defibrillatore

Con la somma ricevuta dai familiari di Piero Monte l’Avis di Partanna acquista un defibrillatore
25 settembre
12:27 2015

I familiari di Piero Monte, recentemente scomparso, donano all’Avis di Partanna una cospicua somma, ricevuta grazie alle offerte di amici e parenti. A sua volta l’associazione, presieduta dal Prof. Ninni Battaglia, in accordo con la famiglia stessa, ha deciso di destinare l’importo all’acquisto di un defibrillatore.

Questo prezioso apparecchio sanitario, insieme alle competenze del personale addetto, contribuirà ad ottimizzare le risorse salvavita che l’associazione mira ad ottenere.

I componenti del direttivo dell’Avis di Partanna ringraziano per la sensibilità e la generosità, la moglie Maria Scalia, e le figlie Fiorenza e Teresa, che si sono distinte per lo spirito civico.

L’utilizzo di questo strumento sarà messo a disposizione non solo per i donatori di sangue, ma per tutti i cittadini partannesi, che da parecchio tempo seguono con orgoglio i successi di questa associazione divenuta il fiore all’occhiello di tutta la provincia di Trapani.

(Nella foto grande, da sx Salvatore Leone, Brigida Giardina, Michela Salvo, Pietro Piazza, Giovanni Casciotta, Antonino Battaglia, Saverio Spina, Giuseppe Vaiana, Giuseppe Crinelli, Rosario Guzzo, Maurizio Napoli, Antonino Mangialomini).

(Nel riquadro in alto: Fiorenza Monte, Antonino Battaglia, Teresa Monte).

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE