PartannaLive.it


Partinico: preso pregiudicato dopo folle inseguimento da parte di Carabinieri e Agenti Europol

Partinico: preso pregiudicato dopo folle inseguimento da parte di Carabinieri e Agenti Europol
12 ottobre
11:58 2015

Gli Agenti di una autoradio dell’Europol appartenente alla Tenenza di Partinico, in servizio di vigilanza stradale, verso le ore 04.50 della notte scorsa notavano sulla SS 113, nei pressi del bar Montreal , un’auto Fiat Uno bianca che a forte velocità procedeva in direzione dell’Ospedale Civico.

La stessa auto era seguita da una radiomobile dei Carabinieri che cercavano di bloccarla. Gli agenti Europol subito si portavano in ausilio dei Carabinieri dopo avere avvisato la sala operativa. L’auto fuggitiva percorreva la Via Genova e la Via Bari a folle velocità fino ad arrestare la propria corsa dopo che andava a collidere contro due autovetture parcheggiate.

I due occupanti dell’auto si davano a precipitosa fuga fra le vie cittadine e poco dopo veniva trovato uno di loro nascosto sdraiato a terra vicino ad un veicolo posteggiato.

La persona fermata tale I. S. di anni 28 residente a Partinico, pluripregiudicato, si presentava ricoperto di fango dalla testa ai piedi.

Inoltre veniva recuperata l’autovettura Fiat Uno che risultava rubata nei primi del mese di agosto a Terrasini.

Sulla stessa auto venivano rinvenuti alcune centinaia di chili di rame in matasse, una scala in alluminio, una tranciafili artigianale.

La persona fermata si rifiutava di fornire informazioni sia sulla provenienza dei materiali, sia dell’auto nonché della persona che si trovava nell’auto da lui condotta e datosi alla fuga.

La persona veniva accompagnata presso la caserma dei Carabinieri e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Europol

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE