PartannaLive.it


Ricercato dal 2013, arrestato dai Carabinieri mentre rientra in italia

Ricercato dal 2013, arrestato dai Carabinieri mentre rientra in italia
01 ottobre
12:03 2015
Nicola Ferrante

Nicola Ferrante

I militari della Stazione Carabinieri di Locogrande hanno finalmente assicurato alla giustizia Ferrante Nicola, classe 1972 di origine Belga, in esecuzione di un mandato di arresto europeo poiché condannato in via definitiva nel luglio 2013 a quattro anni di reclusione.

Il Ferrante deve scontare una pena residua di 3 anni e 10 mesi per i reati di maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale, sequestro di persona, violenza privata e violazione di domicilio commessi nei confronti della propria compagna tra il 2006 e il 2009.

I militari sapevano che il Ferrante sarebbe dovuto tornare in Italia. Per questo monitoravano quotidianamente gli arrivi dallo scalo di Charleroi, città natale dell’arrestato.

L’impegno dei Carabinieri è stato premiato lunedì pomeriggio, quando il militare in servizio all’Aeroporto di Birgi ha riconosciuto il Ferrante mentre tentava indisturbato di uscire dall’aerostazione. L’uomo è stato bloccato e accompagnato presso gli uffici per verificarne l’identità. Avuta la certezza che il soggetto fermato fosse il noto ricercato i militari lo hanno dichiarato in arresto e accompagnato presso il carcere “San Giuliano” dove sconterà la propria pena.

Testo integrale

Compagnia Carabinieri Trapani

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE