PartannaLive.it


Francesco Buzzurro sabato in concerto al Teatro Garibaldi di Mazara

Francesco Buzzurro sabato in concerto al Teatro Garibaldi di Mazara
05 novembre
16:19 2015

Francesco Buzzurro presenta per la prima volta il suo live “ONE MAN BAND” in alta fedeltà. Sabato 7 novembre il chitarrista sarà in concerto presso il Teatro Garibaldi di Mazara del Vallo (Trapani) e, alla ricerca del suono perfetto, si esibirà con strumentazioni di altissimo livello fornite da due ditte leader del settore in Italia, Ars Aures e Aurion Audio, entrambe con sede a Castelvetrano. L’evento, che inizierà alle 21.30, è organizzato dall’Associazione Musica & Arti (www.musicaearti.it). È possibile acquistare i biglietti (20 euro) ai numeri 3274587347 e 3896465960.

“Sono entusiasmato dall’idea di testare un nuovo suono in alta definizione per la mia chitarraspiega Francesco Buzzurro –. Ho davvero molta fiducia e credo che la collaborazione tra un musicista come me, che cerca un suono naturale e nel contempo profondo ed equilibrato, e gli ingegneri di Ars Aures e Aurion Audio potrà generare un risultato acustico straordinario. Sarà certamente un bel concerto con un felice connubio tra i legni e le corde della mia BB ONE, costruita dal liutaio Mirko Borghino, e due aziende siciliane ormai riconosciute a livello internazionale dagli audiofili”.

Apprezzato per il suo approccio “orchestrale” alla chitarra e uno stile trasversale che fonde il mondo classico con il jazz e la musica popolare, Francesco Buzzurro proporrà al pubblico alcuni grandi successi di artisti come Gershwin, Chick Corea, Dizzy Gillespie e Jobim, reinterpretati con personali arrangiamenti, oltre a presentare alcuni brani del suo ultimo disco “Il quinto elemento”, dedicato ai quattro elementi della natura. Nella mattina di sabato 7 novembre presso il Teatro Rivoli di Mazara, Francesco Buzzurro sarà inoltre protagonista dello spettacolo didattico “Volere Volare”, dedicato agli studenti delle scuole della cittadina e realizzato da Musica & Arti in collaborazione con l’Istituto Musicale Civico “Alberto Favara” di Mazara del Vallo.

Il 20 novembre Francesco Buzzurro sarà in concerto a Mosca (Russia) per uno spettacolo unico e imperdibile in cui la sua musica incontrerà quella dello straordinario Coro Sinodale del Patriarcato. L’evento, dal titolo “Classica e jazz in cerca di armonia”, vedrà anche la partecipazione del sassofonista Francesco Cafiso. Dopo la data di Mosca, l’artista sarà in concerto il 14 dicembre a Catania, il 17 dicembre a Gela, il 18 dicembre a Messina, il 19 dicembre ad Acqui Terme (Alessandria).

Definito da Ennio Morricone “tra i più grandi al mondo perché capace di far fruire a tutti la musica colta” Francesco Buzzurro affianca alla passione per la musica classica una profonda ricerca nell’ambito del jazz. Collabora con l’Orchestra Jazz Siciliana e con l’Orchestra Sinfonica Siciliana e condivide il palco con mostri sacri del jazz internazionale e del pop italiano. È autore della colonna sonora della docu-fiction dei fratelli Muccino “Io Ricordo” e delle musiche per lo spettacolo teatrale di Gianfranco Jannuzzo “Girgenti Amore Mio”. Chitarrista di confine e fuori dagli schemi, tiene seminari unificati di chitarra classica e jazz all’University of Southern California di Los Angeles. È docente di Chitarra Jazz al Conservatorio di Salerno e tiene masterclass in Italia e all’estero.

Pietro Zolfo

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE